mercoledì 19 febbraio 2014

OGNI LIBRO HA LE SUE CITAZIONI : POSSESSO. VOL. 5 DELLA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO DI J.R WARD



Buon pomeriggio lettori! Ogni libro ha le sue citazioni è una rubrica di mia invenzione dedicata alle frasi più belle estrapolate dai libri che ho letto.
Il libro di questa settimana è il quinto volume di una delle mie saghe urban fantasy perferite : La Confraternita del Pugnale Nero.

Una serie che non risparmia colpi di scena, suspence, azione e passioni sfrenate.

Ecco le frasi che mi hanno più colpito di :
POSSESSO. VOL. 5 DELLA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO  DI J.R WARD



La prese tra le braccia appoggiando il mento in cima alla sua testa.  Porca miseria, adesso la cioccolata calda gliela avrebbe ricordata per sempre; ogni volta, sentendone il profumo non avrebbe potuto fare a meno di pensare a lei, di struggersi per lei.
Andare a fondo è un pò come innamorarsi : in entrambi casi è una discesa agli Inferi che ti spoglia in ogni cosa e ti lascia nudo, senza più orpelli.
E in entrambi i casi, in base alla sua limitata esperienza, la fine era ugualmente dolorosa.
 Si scostò leggermente da Jane e premette le labbra sulle sue . 
"Ti amo. E continuerò ad amarti anche quando avrai dimenticato che esisto."
 Bella incarnava sempre la stessa tortura, per quanto in forma diversa. Perchè il destino di Phury era struggersi per ciò che non poteva avere, stare fuori dalla finestra a guardare, vedere il fuoco senza potersi avvicinare abbastanza da scaldarsi.

 L'amore è qualcosa per cui vale la pena sacrificarsi anche se non è il tuo.
 "Ti amerò così tanto e così a lungo da convincerti che nessuna entità terrena avrebbe mai potuto farci incontrare."

 L'amore è eterno e non è soggetto ai capricci della morte.



2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

quanto adoro Vishous, è secondo solo a Z.

Anita Blake ha detto...

Anche il Mio primo è z, ma il second è rhage. 💜💜💜