sabato 19 gennaio 2019

LA MIA OPINIONE SU : I CENTO COLORI DEL BLU DI AMY HARMON

Buonasera lettori! Inauguriamo il fine settimana con una bella recensione dedicata alla storia d'amore tra una studentessa e il suo giovane professore. 

Titolo: I cento colori del blu

Autore: Amy Harmon
Prezzo: € 5,90 
Editore: Newton Compton
Trama: Tutti a scuola conoscono Blue Echohawk. Abbandonata da sua madre quando aveva solo due anni, Blue non sa se quello sia il suo vero nome né quando sia davvero il suo compleanno. Ma ha imparato a fuggire il dolore con atteggiamenti da ribelle: indossa sempre vestiti attillatissimi e un trucco pesante. E soprattutto il sesso è il suo rifugio, un gioco per dimenticare tutto, per mettere sotto chiave le sue emozioni. A scuola poi è un caso disperato. Eppure il suo nuovo insegnante di storia, il giovane Darcy Wilson, non la pensa così: Darcy crede in lei, e sa che Blue ha bisogno di capire chi sia prima di trovare un posto nel mondo. E così la sprona a guardarsi dentro e a ripercorrere il passato, a scrivere la sua storia, a dar voce alle sue emozioni. Tra i due nasce una grande amicizia, e forse, a poco a poco, qualcosa di più: un sentimento forte, travolgente, a cui ciascuno dei due tenta in tutti i modi di resistere... 
La mia opinione : Inizialmente non avevo aspettative molto alte su questo romanzo; ero convinta di trovarmi di fronte all'ennesimo new adult, fotocopia di tanti altri.
Con mio grande piacere, posso affermare di essermi ricreduta.
Blue è una protagonista dal carattere forte e determinato, è una ribelle e non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno.
Il suo passato è costellato da orribili esperienze che hanno forgiato la corazza con la quale si protegge dal mondo esterno, una maschera enfatizzata da un look molto sexy e un atteggiamento scontroso e arrogante.
In realtà, Blue è una ragazza sensibile e introversa , in cerca del suo posto nel mondo.
Tutto cambia quando a scuola arriva un nuovo professore.
Wilson ha solo ventidue anni, ma è già un uomo. Maturo, responsabile e razionale sembra essere l'antitesi di Blue.
Inevitabilmente nasce subito uno scontro e tra mille provocazioni i  due avranno un inaspettato avvicinamento e scopriranno di non essere poi così tanto diversi.
La storia non è scontata ne banale come sembra anzi racchiude svariati colpi di scena che cambiano completamente l'evolversi della vicenda.
La passione travolgente che entrambi cercano di controllare crea un sensuale tira e molla particolarmente intrigante da seguire. 
L'autrice però non si sofferma solo sulla parte romance, ma dedica ampio spazio anche  alla ricerca dell'identità di Blue e al mistero che la circonda, particolare che ho trovato alquanto interessante e coinvolgente.
Nel romanzo vengono affrontati temi molto importanti , Blue dovrà affrontare ostacoli e scelte molto difficili e portare a termine una lunga e complessa maturazione. 
Personalmente non ho concordato spesso con le sue decisioni, ma l'autrice ha dato delle motivazioni coerenti che ricalcano perfettamente la personalità della protagonista.
In sostanza una lettura fluida e scorrevole che non mi ha annoiato. I personaggi mi sono piaciuti e la costruzione della storia è stata soddisfacente.
L'avevo iniziato con aspettative decisamente basse, per cui posso ritenermi soddisfatta del risultato finale. 

VALUTAZIONE FINALE : 3 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura

Anita

venerdì 18 gennaio 2019

NUOVE STORIE PER LA MIA LIBRERIA : ALLA SCOPERTA DEL MAGAZINE "IL GRIMORIO DEL FANTASTICO"

Buonasera lettori! Nella rubrica di oggi che tratta i nuovi arrivi nella mia libreria vi presento delle interessanti novità.
Prima delle feste natalizie sono stata contattata da uno degli autori di questo particolare magazine, dedicato al mondo del fantasy, che mi ha colpito molto.
Alla proposta di visionare e recensire i primi due capitoli ho subito accettato. 
Detto questo, vi presento Il Grimorio del Fantastico (nella foto il primo e il secondo volume ) :
A primo impatto sono rimasta affascinata dalla grafica, caratterizzata da un' ottima scelta delle immagini e da una cura particolare per i dettagli.
Sfogliandolo l'impressione si è rafforzata. Bellissimi disegni, suggestivi ed evocativi,  arricchiscono l'immaginazione del lettore durante la lettura.
All'interno del magazine troviamo racconti brevi, scritti in poche pagine, ma di grande impatto emotivo.
Fantasmi, demoni, zombie e altre creature fantastiche fanno parte delle storie realizzate esclusivamente da autori nostrani.
Le opere spaziano dall'horror al fantasy e accompagnano il lettore in una giostra di mistero, azione e avventura.
Oltre ai racconti , ogni volume è dedicato alla conoscenza di un autore del passato che ha fatto la storia della narrativa fantastica, una piacevole parentesi che aiuta ad approfondire meglio la personalità di chi ha scritto i grandi classici.
Per concludere in bellezza troverete un enigma da risolvere, un divertente aforisma criptato da decifrare, divertente per passare del tempo tra una lettura e l'altra.
A coronare il tutto sono presenti splendide poesie, tutte da scoprire e da assaporare lentamente.
Il magazine non ha uscite fisse, ma viene pubblicato frequentemente. Se volete saperne di più potete visitare la pagina facebook : https://www.facebook.com/grimoriodelfantastico/

mercoledì 16 gennaio 2019

NOVITA' MADE IN ITALY : TUTTE LE SEGNALAZIONI DELLA SETTIMANA!

Buongiorno lettori! Siete pronti per scoprire tante nuove e fantastiche segnalazioni esclusivamente made in Italy?
Prendete carta e penna per iniziare a prendere nota ^^
 

Titolo: Tutta colpa di un dolce
Autore: Federica Giulia Giordano
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo: 1,99 € [l'ebook sarà in offerta a 0,99 € fino alla fine di gennaio]

Trama: Lemon Green è una giovane pasticcera che ama preparare dolci e vivere a Sherbetlake, una piccola cittadina dove tutti si conoscono. La sua vita tranquilla viene scombussolata dall'incontro, o meglio scontro, con Noah Jones, il figlio minore della famiglia più ricca della città. Lui, affascinante, sicuro di sé ma soprattutto prepotente, maleducato e scontroso, è uno snob pieno di sé e non le fa di certo una buona impressione. Il suo obiettivo è stargli il più lontano possibile... Ma il destino li obbligherà a lavorare fianco a fianco a un progetto comune. Lemon scoprirà così che quel ragazzo fastidioso dagli occhi magnetici è più di quello che mostra e allora saranno guai...
Titolo: L'amore non ha ragione
Autore: Angela Iezzi
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo: 3,99 € ebook / 16,00 € cartaceo [l'ebook sarà in offerta a 1,99 € i primi tre giorni]
Data di uscita: ebook 22 gennaio 2019 - cartaceo 14 febbraio 2019

Trama: Faith ha diciotto anni e una caratteristica particolare: un quoziente intellettivo di 187. Nonostante il suo genio, è pessima nelle relazioni interpersonali, piuttosto rigida, cinica ed estremamente razionale. Vive di certezze e vuole avere il controllo su ogni cosa, emozioni comprese. Killian è il ragazzo più popolare di Yale e il suo giro di amicizie e frequentazioni è talmente ampio da renderlo una celebrità al campus. Affascinante, determinato, trasandato, sicuro di sé e attento osservatore, non è abituato a sentirsi contraddire. Per lui è facile catturare l'attenzione di qualsiasi ragazza, tranne lei, la secchiona che se ne sta sempre sulle sue, indecifrabile e inavvicinabile. Le loro strade, agli antipodi, sono destinate a incrociarsi nell'aula dell’unico corso che seguono insieme. Il loro primo incontro? Un disastro, i due non si sopportano. Così diversi da odiarsi al primo sguardo, non fanno altro che punzecchiarsi a ogni occasione. Ma, per quanto si possano calcolare le distanze ed evitare i sentimenti, l'amore, illogico e inspiegabile, è sempre in grado di sorprendere.
Titolo: Thormae 1 – Il Cantico del Sole
Autore: William Riverlake
Prezzo: 20.00€
Pagine: 464
Editore: Stella Mattutina Edizioni
Dove acquistarlo : https://www.stellamattutinaedizioni.it/prodotto/thormae-1-il-cantico-del-sole/

Trama: Un romanzo Fantasy – Iniziatico, che narra le vicende epiche del pianta Thormäe, dove due garmïn, un mago, un’elfa, un nano e i mitici firfur, dovranno cercare di capire quale oscura minaccia si sta abbattendo sul loro pianeta.
La ricerca di un bambino rapito, la cui nascita era stata annunciata dagli Angeli e dalle stelle, la scoperta di popoli misteriosi di cui nessuno ricordava più l’esistenza, e un viaggio avventuroso che diviene anzitutto un viaggio dell’anima. Tutto ciò fa di Thormae un romanzo avvincente, profondo, ricco in avventure ed emozioni, che coinvolge piacevolmente il lettore in un sorprendente viaggio interiore, dove i personaggi danno vita ad un racconto epico e leggendario. La generosa penna di William Riverlake, permette al lettore di immergersi nelle avventure di Thormäe, per entrare in una nuova dimensione, dove i sensi si risvegliano a nuove esperienze.

Titolo: Just a crush
Autore: Margherita Fray
Editore: Delrai Edizioni

Trama: Michelle ha poche certezze nella vita, una di queste è Dan e il matrimonio con lui, i figli, le responsabilità... argomenti noiosi che non riescono a coinvolgerla come vorrebbe. E poi c'è quel ragazzino tutto arruffato che le ha affibbiato il dottor Howard e che non si sa vestire. Sì, okay, non può non ammettere a se stessa che ha un bel sedere e che potrebbe definirlo quasi attraente, ma questo non lo giustifica affatto dal non provare neanche a pettinarsi in maniera decente. Se Alex è davvero convinto che una donna come lei potrebbe guardarlo, allora è un illuso. È nei discorsi meno innocenti però che lui la sa sfidare, soprattutto nei discorsi meno innocenti. Piuttosto sorprendente e decisamente seccante, trattandosi di un ragazzino. Perché lui è questo, giusto? Solo un ragazzino. Dall'autrice di Teach Me, Margherita Fray, una nuova storia d'amore travolgente, dove il confine tra giusto e sbagliato si assottiglia e la passione domina i pensieri. 
Titolo: L' amore non fa paura
Autore: Valentina Rorato
Editore: PubMe
Pagine: 195 

Trama: Claudia è un giovane architetto che eredita una casetta sul Lago Maggiore, a Meina. È l'ultimo regalo del suo papà, un uomo difficile ed egoista con cui non aveva rapporti da più di dieci anni. E proprio qui, durante un'estate molto particolare, riscopre se stessa, incontra l'amore. Ma anche se Claudia è giovane, ha già dovuto lottare con diversi dolori e per lei non è facile lasciarsi andare, anche se il suo ex professore di tennis ce la sta mettendo tutta per conquistare la sua fiducia. Pare proprio che non voglia lasciarsela più scappare. Claudia si arrenderà al corteggiamento serrato dell'affascinante Roberto e al suo cuore innamorato? Riuscirà a essere sincera con lui fino in fondo?
Titolo: Perché l'amore
Autore: Luisella Pescatori
Editore: Ultra
Collana: Ultra Romance
Pagine: 141

Trama: Mllano, anni Sessanta. In un bel palazzo d'epoca abita la giovane Nicolle Gherardi, brillante studentessa di ottima famiglia. Il suo sogno? Diventare scrittrice. Suo padre, l'Avvocato Gherardi, ha un programma diverso per lei: una carriera già scritta tra arringhe e perizie e un matrimonio perfetto, con Antongiulio Bestetti, pupillo del suo Studio Legale. Nicolle è innamorata della musica, le sue ambizioni sono artistiche e romantiche, ben lontane dai desideri del padre. La sorella Priscilla, al contrario, farebbe carte false per un matrimonio di sicuro successo economico. E poi c'è lui, Jacopo Castiglioni, un giovane musicista che abita nel deposito di strumenti del "compianto" Maestro Bartolomeo Mantegazza, per "gentile concessione" degli eredi. Jacopo fa fatica a pagare l'affitto di quell'abbaino e, per il decoro del palazzo, è costretto a usare un ingresso secondario, lontano dalla vista dei proprietari che non gradiscono affatto la sua presenza. La vista impagabile dal tetto ispirerà al giovane Jacopo le melodie più dolci e malinconiche. Una straordinaria scoperta, tra le carte del Mantegazza, darà il via a questa travolgente favola d'amore. 
Titolo: Io sono la divina
Autore: Paola Tassinari
Editore: Senso Inverso edizioni

Trama: “Io sono la divina”, il titolo allude alla Divina Commedia, è un avvincente romanzo, un viaggio in luoghi reali, dalla assolta e misteriosa Francia meridionale, passando per la magia nera e bianca di Torino, giungendo in Romagna fino a Ravenna luogo in cui Dante è spirato e sepolto… perché proprio a Ravenna? Un viaggio mentale in quanto la protagonista cercherà di svelare chi sia il Veltro e soprattutto la profezia collegata, che un’antica leggenda narra che si avvererà dopo 700 anni dalla morte di Dante, cioè ora, nei tempi attuali. Rosaspina, la protagonista, si chiama come la fanciulla della favola della “Bella addormentata”, in quanto al suo risveglio è collegata la fine del kaliyuga o età del ferro e il fiorire di un nuovo modo di pensare che porterà ad una nuova età dell’oro. In viaggio con una coppia di amici in un borgo nei Pirenei, Rosaspina è in cerca di ispirazione, che per lei significa farsi trasportare dal vento e andare dove la porta il caso… ma è veramente un caso? Seguendo le tracce profetiche dantesche riviste tramite le profezie di Nostradamus, Rosaspina giunge alla scoperta di una strana iscrizione che la porterà ad approfondimenti storici, cronaca recente, aneddoti, misteri, sincronie che si intrecciano e si uniscono per poi incastrarsi perfettamente tra loro, svelando ciò che sta dietro alla realtà. 
Titolo: La lacrima della luna
Autore: Adriana Imparato
Editore: Ianieri
Pagine: 296 

Trama: Nocte Handaria di Dalmathya è bella, prorompente, e impugna la spada meglio di un uomo. Nocte decide di diventare un guerriero quando, ancora piccola, entra in conflitto con il padre che dimostra di amare soltanto suo fratello Leon. Quando Leon muore prematuramente, lei diventa l'unica erede al trono. Nocte, però, non ha ricordi del suo passato. La sua memoria le è stata portata via. Per la principessa tutto cambia all'improvviso quando la sua terra viene attaccata da Insidia. Il padre la promette in sposa al re del Sirian, Haruiko, per creare un'alleanza mirata alla salvezza del regno. L'intesa, però, deve essere suggellata attraverso il matrimonio in Sirian. Nocte si prepara, così, ad affrontare un lungo viaggio insieme al futuro sposo e i suoi migliori amici. Con loro si unirà anche Shade, un bellissimo Seele che verrà incaricato da Haruiko di farle da guardia personale. Nocte, lontana da casa, si ritroverà a lottare con legioni di terribili nemici e a condurre una missione alla ricerca di un talismano dai poteri infiniti, chiamato La lacrima della luna, in grado di neutralizzare i nemici e restituirle la memoria. 
Titolo: Le cronache di Ledrariel
Autore: Valeria Maggesi
Editore: Edizioni DrawUp
Pagine: 264 

Trama: Coal Idì è un giovane sognatore che spera di unirsi al più grande avventuriero di tutti i tempi: Meriond Larcks, i cui occhi custodiscono un segreto che non appartiene del tutto a questo mondo e che solo Alyssa può comprendere. Lo strambo Doc Pok conversa più con gli animali che con gli uomini? l'arpa d'argento della principessa Idralyel suona melodie che vengono da tempi lontani. E intanto gli occhi di Lennon vegliano su Emberdil e la spada di Mianar è al servizio di un'umanità adesso corrotta, ma un tempo incontaminata e felice. Vite diverse, eppure una corda le stringe in un unico destino: risvegliare l'Armonia e salvare l'umanità dalle mire dei Draghi.
Titolo: La memoria della cenere
Autore: Chiara Marchelli
Pagine: 296
Prezzo: €18
Data uscita : 24 gennaio

Trama: Elena è una scrittrice, sa leggere le storie sui volti delle persone. Una notte, un aneurisma la colpisce nella sua casa di New York. Sopravvive, e insieme a Patrick decide di trasferirsi in Francia, nell’Auvergne, in un paesino ai piedi del vulcano Puy de Lúg. Durante la convalescenza, la mente di Elena arde di pensieri, di
memorie  interrotte,  di  sentimenti  riscoperti,  di  attese  e  incertezze,  come  il  magma  che  ribolle  sottoterra, a pochi chilometri da lei. Quando i genitori vengono a trovarla per un breve soggiorno, il loro arrivo coincide con un’improvvisa eruzione del vulcano. E mentre una colonna di fumo, cenere e
lava inizia a uscire dalla bocca del Puy de Lúg, i protagonisti si trovano bloccati tra le mura di casa, in un tempo sospeso che sovverte ruoli e sicurezze, paure e desideri.
Scritto in una lingua nitida e forte, capace di trascrivere le emozioni, La memoriadella cenere racconta di una
rinascita, di un’anima che si rigenera, alla ricerca di un fragile, delicato equilibrio con le verità impassibili
che governano la vita.

Titolo: L'abbaglio delle tenebre
Autore: Alessandra Toti
Editore: PubMe
Pagine: 174 

Trama: "È l'anima che fa di noi ciò che siamo realmente. Tu, Nyx, hai un'anima oscura, ma non come le acque fangose di un fiume in piena. La tua è più come una notte d'estate: un cielo nero, sfumato di rosa e blu. Sei fredda solo all'apparenza, in realtà in te arde calore umano." Un'anima oscura, come ha sempre sentito di avere Nyx. Persino il suo nome riflette il suo modo di essere. In sintonia con la pioggia e il grigiore perenne di Hecate's City, ama l'oscurità, si veste di nero ed è diffidente e schiva per natura, tranne che con la sua migliore amica giapponese, Kayako. È proprio lei, estroversa e curiosa come non mai, a incitarla a fidarsi di Axel, un ragazzo apparso quasi per caso sul suo cammino.
Titolo: Folklore. Antologia fantastica sul folklore italiano
Curatore: A. Iascy, A. Zarbo
Illustratore: V. Pratticò
Editore: Watson
Pagine: 482 pagine

Trama: Venti regioni, venti racconti che ripercorrono tra leggenda e realtà le radici del nuovo fantasy italiano. Un tempo i vecchi raccontavano storie ai nipoti davanti al fuoco. Ma folklore non è un libro per bambini: è un grimorio maledetto, che ci piace immaginare riscoperto dopo tanti anni magari proprio sotto qualche brace. Un'impresa di folli che hanno scovato resoconti di diavoli e streghe e sortilegi infami. Di assassini e orrori sconcertanti. Venti fiabe dannate intorno alle quali, forse, persino il buio un poco indietreggia. Contiene un bestiario illustrato.

sabato 12 gennaio 2019

ANTEPRIME: DAL 22 GENNAIO TANTISSIME NUOVE USCITE!

Buon pomeriggio lettori! Nel post di oggi ho raccolto tantissime novità che dal 22 gennaio troveremo in libreria e negli store online.
Emozioni, passioni e sentimenti tutte da vivere in mondi fantastici, in epoche lontane oppure nella quotidianità vi aspettano!

DAL 22 GENNAIO
Ci sono casi in cui bisogna scendere in trincea e combattere contro tutto e tutti. Casi in cui vale la pena di rischiare per proteggere ciò che più amiamo.

Titolo: La chimica degli opposti

Autore: Randa Abdel-Fattah
Editore: Mondadori
Pagine: 288 
Trama: L'atmosfera è elettrica e la gente è molto carica da entrambe le parti. Poi scorgo lei. I suoi occhi. Non ne ho mai visti così. Di che colore sono? Nocciola e verdi con pennellate d'autunno e frammenti di smeraldo. E io me ne sto lì con in mano il mio cartello, mentre lei è qualche passo più in là, vicino a un poliziotto, e tiene stretto il suo. Il primo incontro con Mina è un fulmine a ciel sereno per Michael. Avviene per caso, durante una manifestazione organizzata dal nuovo partito politico fondato dal padre di lui che, con la scusa di difenderne i valori originari, si oppone all'accoglienza dei rifugiati arrivati via mare nel Paese. Il problema è che Mina sta dall'altra parte della barricata. Anni prima, infatti, ancora bambina, è scappata dall'Afghanistan insieme alla mamma e, dopo un viaggio lungo ed estenuante, è sbarcata in Australia, dove, come rifugiata, ha posto le basi per una nuova vita. Non è stato per niente facile, perché, come dice sua madre, "stare in un nuovo Paese è come camminare con una protesi. Ci vuole il doppio del tempo perché la mente e il corpo si adattino", però Mina sembra avercela fatta. Si è lasciata alle spalle la sofferenza e il dolore passati, è diventata una ragazza coraggiosa e fiera, e una studentessa talmente brillante da riuscire a vincere una borsa di studio per frequentare una scuola privata prestigiosa, la stessa di Michael. Ed è proprio qui che le loro vite si incontrano, o meglio si scontrano, nuovamente. Fin da subito infatti è chiaro a entrambi che appartengono a due mondi diversi, lontani da ogni punto di vista, eppure l'attrazione che li spinge l'uno verso l'altra è troppo grande, troppo potente per ignorarla. E quando la situazione intorno a loro si surriscalda, è altrettanto chiaro che non è più possibile accettare un mondo in cui tutto è bianco o nero. Sarebbe più facile, ma significherebbe rinunciare al sentimento che li unisce. E nessuno dei due è pronto a farlo. Forse, alla fine, ci sono casi in cui bisogna scendere in trincea e combattere contro tutto e tutti. Casi in cui vale la pena di rischiare per proteggere ciò che più amiamo.
DAL 22 GENNAIO
Un romanzo intenso e struggente sull'amore, il tradimento e gli ideali infranti ai tempi della guerra.

Titolo: Ricorda il colore della notte

Autore: Mattia Bernardo Bagnoli
Editore: Piemme
Pagine: 320 
Trama: 1941. Svevo Giacco-Aliprandi, console italiano di stanza ad Algeciras, uno spicchio di mondo dove l'Europa è quasi Africa, è un uomo tutto d'un pezzo. Fedele ai valori del fascismo degli inizi, si è sempre messo in prima linea per difenderli, come testimonia la ferita che gli attraversa il volto. La vera ragione per cui si trova a pochi chilometri da Gibilterra, roccaforte che concede agli inglesi di dominare ancora il Mediterraneo, è la necessità di organizzare una missione segretissima per colpire le navi e il porto britannici. Un'azione intrepida, che coinvolge gli uomini della Decima Mas di Borghese e che potrebbe dare una svolta definitiva alla guerra. Per Svevo, nella vita non esistono altri interessi che il lavoro, la patria e la famiglia, almeno fino al giorno in cui conosce Yvonne Lavallard, inquieta fotografa della Reuters, in fuga da una Parigi ormai in mano nazista. Una donna con un passato nebuloso, dall'indiscutibile fascino e che non ha ormai più nulla da perdere. Ma c'è un uomo nelle file nemiche che sembra aver intuito che tipo di attacco stanno preparando gli italiani: Arthur Goodwin, il capo del SIS, i servizi segreti britannici a Gibilterra, l'unico davvero determinato a fermare quegli assalti alle navi di cui è impossibile scoprire l'origine. Anche lui ha un punto debole, una donna francese che vorrebbe aver accesso alla Rocca per poterla fotografare e che potrebbe essergli molto utile: Yvonne Lavallard. Due uomini schierati su fronti contrapposti, due combattenti abituati a ottenere tutto che si troveranno, per la prima volta, disposti a perdere ogni cosa: perché, in questa partita a scacchi, nulla è come sembra.
DAL 22 GENNAIO
Tre storie ambientate ad Alagaësia, un assaggio della nuova vita di Eragon e un estratto delle memorie di Angela l'erborista. Per tornare a immergersi nell'affascinante e antico mondo del Ciclo dell'Eredità.

Titolo: La forchetta, la strega e il drago. Racconti da Alagaësia

Autore: Christopher Paolini
Editore: Rizzoli
Trama: È passato un anno da quando Eragon ha lasciato Alagaësia in cerca del luogo perfetto in cui addestrare una nuova generazione di Cavalieri dei Draghi. È alle prese con una lista lunghissima di compiti e doveri: costruire una fortezza a misura di drago, discutere con i fornitori, vegliare le uova dei futuri draghi e tenere a bada i belligeranti Urgali e gli altezzosi Elfi. Poi una visione degli Eldunarí, una visita inaspettata e un'appassionante leggenda degli Urgali gli offrono la distrazione di cui ha tanto bisogno e gli mostrano le cose sotto un'altra prospettiva... Tre storie inedite ambientate ad Alagaësia, un assaggio della nuova vita di Eragon e un estratto dalle memorie di Angela l'erborista – di cui è autrice Angela Paolini, che ha ispirato il personaggio della strega – per tornare a immergersi nell'affascinante e antico mondo del Ciclo dell'Eredità.
DAL 29 GENNAIO
Con il magnifico passo narrativo che caratterizza i suoi romanzi, Paloma Sánchez-Garnica tratteggia un indimenticabile ritratto di donna, con la sua indipendenza, la sua forza ma anche con le sue fragilità, e fa scorrere davanti ai nostri occhi una storia di menzogne, amore malriposto, tradimenti e bugie. Un romanzo incredibilmente emozionante.

Titolo: Mi ricorderò di te

Autore: Paloma Sánchez-Garnica
Editore: Piemme
Pagine: 464 
Trama: Madrid. Una donna che custodisce un segreto. Una famiglia segnata dalla menzogna. Un perdono arrivato troppo tardi. Da bambina, Carlota pensava che tutti i papà, la sera, andassero a dormire fuori casa. D'altra parte è quello che faceva il suo, di padre, da sempre. Ma quando, a dodici anni, sua madre le confessò la verità su di lui - che non era solo "suo" padre, che lei era una bambina illegittima, che la loro non era una famiglia vera -, la vita di Carlota cambiò irrimediabilmente. La parola "bastarda" divenne il suo stigma. E "famiglia" per lei non significò mai più la stessa cosa. Sono passati molti anni e Carlota si porta ancora dentro il peso del rifiuto e della delusione. È per questo che, quando riceve la chiamata al capezzale di suo padre ormai moribondo, sarà costretta a scegliere tra il desiderio di sapere e l'abitudine, ormai la necessità, di odiare quell'uomo che le ha rovinato la vita. Finirà per scoprire una storia inimmaginabile di amore, sofferenza, perdono e segreti. Una storia che le farà capire molto di più su quel padre troppo lontano. Perché le azioni degli altri non sempre si possono giudicare se non si conoscono le ragioni del loro cuore. Con il magnifico passo narrativo che caratterizza i suoi romanzi, Paloma Sánchez-Garnica tratteggia un indimenticabile ritratto di donna, con la sua indipendenza, la sua forza ma anche con le sue fragilità, e fa scorrere davanti ai nostri occhi una storia di menzogne, amore malriposto, tradimenti e bugie. Un romanzo incredibilmente emozionante.
DAL 29 GENNAIO
Un esordio graffiante come la sua giovane protagonista, una storia di resilienza, perdono e rinascita.

Titolo: Il mio nome è Venus Black

Autore: Heather Lloyd
Editore: Sperling & Kupfer
Trama: Everett, Stato di Washington, 1980. Venus Black è una brillante ragazzina di tredici anni che vuole diventare la prima donna americana ad andare nello spazio. Ha ottimi voti a scuola, capelli ricci e nerissimi e due grandi amori: l'astronomia e il suo fratellino autistico Leo. Una fredda sera di febbraio, la vita di Venus però viene sconvolta: la ragazza si macchia di un crimine gravissimo che segna per sempre il suo destino e quello della sua famiglia. Venus, in attesa di processo, viene rinchiusa in un carcere minorile, ma rifiuta di difendersi, di spiegare; si limita a gridare tutta la sua rabbia contro sua madre Inez. Nel frattempo, Leo sparisce nel nulla e Venus crede sia colpa sua, ma dalla prigione non può far niente per cercarlo. Sei anni dopo, la ragazza esce dal riformatorio di Echo Glen: l'adolescenza è ormai perduta, le restano soltanto i suoi inconfondibili capelli ricci, una valigia di vecchi vestiti, un'identità falsa e la determinazione di scappare dal suo passato. Senza più alcun contatto con la madre, né notizie del fratello, decide di ricominciare da zero a Seattle, sempre tenendosi ai margini, diffidente e solitaria. Tuttavia nuovi incontri sfiorano l'orbita di Venus, un'amicizia, e forse perfino un amore. Ma riaffiorano anche le antiche ferite, che, nonostante la forte volontà della ragazza di dimenticarle, rimangono ancora aperte. Venus non potrà mai trovare un futuro finché non farà i conti con il suo passato, con se stessa e con la verità che più la tormenta: che cosa ne è stato di Leo?
DAL 29 GENNAIO
Quando ormai la terra è sull'orlo del tracollo, l'ultima speranza risiede in una spedizione scientifica la cui missione consiste nell'avvicinare e studiare una misteriosa razza aliena che si spera possa custodire la chiave per la sopravvivenza dell'umanità.

Titolo: Nightflyers. Ediz. italiana

Autore: George R. R. Martin
Editore: Mondadori
Pagine: 168 
Trama: L'unico mezzo in grado di affrontare la spedizione è la Nightflyer , un'astronave completamente automatizzata, controllata da un solo essere umano, il capitano Royd Eris. L'equipaggio però si ritrova a viaggiare su una nave fantasma perché il capitano non si mostra mai se non attraverso il suo ologramma e comunica solo tramite una voce contraffatta. A rendere la permanenza sulla Nightflyer ancora più inquietante, il sensitivo del gruppo inizia a percepire a bordo una presenza oscura, un'entità pericolosa, incorporea, aliena. Il capitano sostiene di non saperne nulla e, quando qualcosa o qualcuno inizia a uccidere i membri dell'equipaggio, sembra non essere in grado o intenzionato a cercare di arrestare questa scia di sangue. L'unica ad avere la possibilità di fermare questa creatura sanguinaria è Melantha Jhirl, un'umana geneticamente modificata, più forte, intelligente e veloce di tutti gli altri membri dell'equipaggio. Ma per farlo, prima deve riuscire a restare viva...
DAL 29 GENNAIO
Non amarmi è il primo capitolo della serie, scritta dalla giovanissima Laura Kneidl, che ha conquistato i vertici delle classifiche in Germania e venduto oltre centomila copie in pochi mesi. Una grande storia d'amore che ci ricorda come nella vita vera, a volte, la perfezione stia nell'imperfezione.

Titolo: Non amarmi. Never. Vol. 1

Autore: Laura Kneidl
Editore: Sperling & Kupfer
Trama: Quando, pur di scappare dai suoi problemi, Sage si trasferisce in un altro Stato, lontanissima dalla madre, dalla sorella e dalla sua migliore amica Megan, al suo arrivo non ha niente. Niente soldi, niente casa, niente amici. Nient'altro che la ferrea volontà di dimenticare e ricominciare da capo. Ma neanche un college a quasi cinquemila chilometri di distanza da casa può bastare se i ricordi ti accompagnano a ogni passo e la paura è ormai parte di te. Accade così anche il giorno in cui Sage inizia il suo lavoro in biblioteca e incontra Luca. Con i suoi penetranti occhi grigi e i tatuaggi, Luca rappresenta tutto ciò di cui Sage ha paura. Ma Luca non è quello che sembra a prima vista. E non appena Sage riesce a guardare oltre la facciata, il cuore le inizierà a battere pericolosamente più veloce, e dovrà lottare con tutta se stessa per non permettere al suo passato di boicottare il suo futuro. Non amarmi è il primo capitolo della serie, scritta dalla giovanissima Laura Kneidl, che ha conquistato i vertici delle classifiche in Germania e venduto oltre centomila copie in pochi mesi. Una grande storia d'amore che ci ricorda come nella vita vera, a volte, la perfezione stia nell'imperfezione.
DAL 29 GENNAIO
Tra PS, I LOVE YOU e Le cinque persone che incontri in cielo, una storia sull’amore, la perdita e tutto quello che c’è nel mezzo. Preparati a partecipare alla cena più romantica e struggente di sempre.

Titolo: La ragazza che amava Audrey Hepburn

Autore: Rebecca Serle
Editore: DeA Planeta Libri
Pagine: 256 
Trama: Il suo fidanzato. La sua migliore amica. Un amatissimo ex professore. L’estraneo che chiama papà. E... Audrey Hepburn: i suo idolo, il suo modello. La donna a cui deve il nome e la cui grazia, intelligenza, ironia tutte sogniamo di possedere. Ecco i cinque invitati che Sabrina vorrebbe alla sua cena perfetta. Le stesse cinque persone, che, magicamente, si presentano davvero alla festa a sorpresa per i suoi trent’anni. Mentre gli antipasti vengono serviti, il vino versato e la conversazione attorno al tavolo prende quota, a poco a poco diventa chiaro che c'è una ragione precisa se ognuno di loro si trova lì. Una ragione che né Sabrina né tantomeno il lettore riescono lontanamente a immaginare. Bon appetit!
DAL 7 FEBBRAIO 
Un romanzo sulle mille forme dell’amore. Un percorso nello straordinario universo delle emozioni e dei sentimenti. Per scoprire che sono loro a guidarci e a fare di noi quello che siamo.

Titolo: Prometto di amare

Autore: Pedro Chagas Freitas
Editore: Garzanti Libri
Pagine: 320 
Trama: Sulla panchina, al centro esatto della piazza avvolta dal chiacchiericcio indistinto dei passanti, è seduto un uomo. Sulle gambe un taccuino da cui non si separa mai. Aspetta il momento giusto per aprirlo e annotare gli abbracci più belli di cui è testimone silenzioso. È questo che fa da più di trent’anni: andare a caccia di tutte le braccia che si incontrano e che, quando si stringono, raccontano una storia. La storia del legame inscindibile tra un genitore e un figlio. Quella della riconciliazione tra due fratelli, rimasti separati troppo a lungo. O, ancora, quella della passione che unisce due amanti in un eterno presente da cui non vorrebbero più uscire. Stralci di vita colti in un istante di muta perfezione che parla di amori unici e irripetibili. Perché l’amore è molto più di un segno su un grafico o di una voce nel dizionario. L’amore è un mistero inconoscibile, una dolce pazzia che si insinua in noi per non lasciarci più. È una forza che elude etichette e definizioni, assumendo ogni volta forme diverse: gioia, sogno, felicità. Un balsamo in grado di lenire il dolore e curare le ferite più profonde. Un’esperienza totalizzante che ci costringe a rimettere in discussione le nostre scelte e a trovare il coraggio di mettere a soqquadro il nostro mondo per renderci conto di chi siamo e di quello che ancora abbiamo da dare. E allora, per conoscere questa straordinaria emozione, basta imparare a buttarsi, a rischiare il tutto e per tutto senza pensarci troppo, ad aprire il cuore anche quando nessuno sembra avere la chiave giusta per entrare. Pazzo è chi non si abbandona alle promesse dell’amore.
Dopo Prometto di sbagliare, Pedro Chagas Freitas torna a parlare di sentimenti con uno stile toccante e personalissimo. Prometto di amare è un invito a non arrendersi mai, a cercare l’amore ovunque. L’amore per cui siamo disposti a sacrificare ogni cosa perché ci fa sentire vivi e ci permette di cogliere ogni sfumatura dell’esistenza. Anche la più impercettibile.
DAL 26 FEBBRAIO
Una mattina di maggio Aurora Rios viene trovata morta nella palestra della scuola. Qualcuno le ha inflitto un colpo fortissimo sulla testa e ha abbandonato una mazza da baseball accanto al corpo martoriato. È forse questo il primo momento in cui i compagni si accorgono veramente di Aurora, la "ragazza invisibile". 

Titolo: La ragazza invisibile

Autore: Blue Jeans
Editore: DeA Planeta Libri
Trama: A diciassette anni, Aurora non ha amici, né una famiglia che voglia occuparsi di lei. La sua morte fa chiasso, forse troppo, finché tutti ammutoliscono. Perché all'improvviso diventano sospettati per il delitto. Ma chi è il vero responsabile di quello che è successo? Julia Plaza è ossessionata da questa domanda. Compagna di classe di Aurora, Julia ha un'intelligenza e una memoria prodigiose ed è in gradi di realizzare un cubo di Rubik in meno di cinquanta secondi. Così, quasi per gioco, inizia a indagare sul delitto. Ma il gioco si trasforma rapidamente in un vortice da cui Julia non può più uscire: perché niente è come sembra e il colpevole potrebbe essere proprio accanto a lei.