giovedì 15 novembre 2018

ANTEPRIME : TUTTE LE ULTIME NOVITA' DI NEWTON COMPTON!

Buongiorno lettori! Nel post di oggi ho raccolto alcune nuove uscite di Newton Compton previste per fine Novembre e inizio Dicembre. 
Buona lettura!

DAL 29 NOVEMBRE
Dall’autrice del bestseller La promessa di Natale una storia ricca di magia.
A Natale tutto può succedere!

Titolo: La mia romantica vacanza da sogno
Autore: Sue Moorcroft
Pagine: 384 
Trama: Alexia Kennedy, vero talento nella decorazione d’interni, ha ricevuto un incarico molto speciale: creare per la piccola comunità di Middledip la caffetteria che tutti aspettano da anni. Dopo mesi di raccolta fondi, infatti, gli abitanti non vedono l’ora di veder iniziare finalmente i lavori. Ma i loro sogni vengono distrutti quando qualcuno ruba fino all’ultimo penny dei soldi raccolti. Alexia sta quasi per darsi per vinta, ma a volte l’aiuto più prezioso arriva in modo del tutto inaspettato. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare, infatti, che il tagliaboschi Ben Hardaker si sarebbe messo a disposizione della collettività, insieme al suo gufo Barney. Grazie a lui, Alexia trova la determinazione necessaria a non arrendersi: lei e Ben uniranno le forze per garantire agli abitanti di Middledip ilNatale che si meritano. Perché con la neve sta per arrivare il periodo più magico dell’anno e tutti sanno che, durante le feste, i miracoli possono accadere…
DAL 29 NOVEMBRE
Falling Series - Autrice di Ogni battito del cuore.
La vera forza è avere il coraggio di amare

Titolo: Io, te e l'infinito
Autore: Ginger Scott
Pagine: 320 
Trama: Cass è una teenager come le altre, ma combatte in segreto contro la sclerosi multipla. È una di quelle ragazze che tutti conoscono di vista, ma non di persona. Ha preferito costruirsi una cattiva reputazione: andare alle feste e finire a letto con qualcuno, per poi scordarsene il giorno dopo. Ma adesso tutto sta per cambiare. Andare al college significa lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare da zero. Tyson è un duro. Le persone che lo conoscono sanno che per lui la parola “impossibile” non esiste. È forte, sicuro di sé e intelligente. E arrogante, certo. Persino dopo il terribile incidente che sei anni prima gli ha fatto perdere l’uso  delle gambe, ha combattuto perché le persone continuassero a vederlo nello stesso modo di sempre: come un combattente. Non ha bisogno della loro pietà. Quando Cass entra nella vita di Tyson, il muro dietro cui lui si nasconde rischia di sgretolarsi per sempre. Perché la forza di Tyson è quello di cui Cass ha bisogno per ricominciare a vivere. E tutte le regole che lui si è costruito per sentirsi al sicuro stanno per essere infrante.
DAL 5 DICEMBRE
Hunted Series - Autrice del bestseller Tutte le stelle del cielo

Titolo: Oltre l'infinito
Autore: Angela Contini
Pagine: 256
Trama: È passato parecchio tempo dall’ultima volta che Dakota ha visto Jay, l’ibrido che genera il fuoco. Dopo aver combattuto fianco a fianco, condividendo ben più della lotta, l’aliena, che oramai si era rassegnata a perderlo per sempre dopo aver realizzato di amarlo, non si aspetta di rivederlo.
Quando accade, chiamati entrambi per compiere una nuova missione contro antichi e nuovi nemici, entrambi si rendono conto di non essersi affatto dimenticati. La passione è quella di sempre, l’antipatia anche, ma stavolta Dakota non è disposta a concedere più nulla a Jay e Jay non è disposto a cedere al desiderio di favola dell’aliena. Fino a quando un evento inaspettato non metterà in pericolo la vita di Dakota. 
L’ombra del nemico, questa volta umano, è spietata, e in un groviglio di eventi in cui Dakota e Jay rischieranno il tutto per tutto, anche il loro rapporto subirà drastici cambiamenti, che li porteranno a cambiare radicalmente il punto di vista sul loro complicato rapporto.
DAL 5 DICEMBRE

Titolo: Feel. Prima dammi un bacio
Autore: Tania Paxia
Pagine: 102 
Trama: Un attimo prima Jay sonnecchia sicuro di avere ancora la sua Frankie accanto e un attimo dopo apre gli occhi e… lei non è più lì. Non è detto che se ne sia andata senza prima dirgli niente. Giusto? E invece no. È fuggita. Di nuovo. Stavolta però Jay conosce la sua destinazione e il motivo per il quale è dovuta partire. Ormai è abituato alle fughe improvvise ed è pronto a ogni evenienza, anche a escogitare un piano b in meno di dieci minuti per organizzarle una sorpresa speciale. 
Purtroppo dietro l’angolo ci sono sempre degli imprevisti. Questo vale anche per il bluesman più sopravvalutato e desiderato d’America, immune alle malelingue, ma non ai malanni di stagione che minacciano la sua salute e, soprattutto, la sua voce vellutata “come la buccia di una pesca”. 
Nonostante ciò, quella più a rischio è la sua salute mentale, messa a dura prova da una nuova canzone priva di “visuale” e dai tentativi di Bernie, la sua agente, di spingerlo a diventare il produttore della prorompente Cora O’Dell con cui nessuno sembra più voler collaborare… 
DAL 6 DICEMBRE

Titolo: Altre mille volte
Autore: Federica Alessi
Pagine: 120
Trama: Avery Emerson credeva di essersi lasciata alle spalle il suo passato. Ma quando, dopo tre anni, fa ritorno a Myrtle Beach non sembra essere passato nemmeno un giorno: il brutto ricordo che l'ha tormentata per anni è ancora vivido nella sua mente. Connor Riley ama cavalcare la cresta delle onde più alte e perfette, è abile nel surf tanto quanto lo è con le ragazze. Il suo fascino però non sembra avere effetto sulla biondina appena arrivata. Avery, infatti, lo incolpa dell'incidente che ha causato la morte della sua gemella Natalie e il segreto che Connor custodisce con cura potrebbe persino peggiorare le cose. Connor e Avery riusciranno a riallacciare i rapporti che si sono spezzati? Avery sa che Connor l'ha delusa profondamente e la razionalità le dice che non dovrebbe assolutamente a fidarsi di lui. Eppure il suo cuore sembra pensarla in modo molto diverso...

mercoledì 14 novembre 2018

NOVITA' MADE IN ITALY : TUTTE LE SEGNALAZIONI DELLA SETTIMANA!

Buon pomeriggio lettori! Siete pronti per scoprire tante nuove e fantastiche segnalazioni esclusivamente made in Italy?
Prendete carta e penna per iniziare a prendere nota ^^

Titolo: Come un fior di fragola ad agosto
Autore: Emilia Galeone 
Prezzo: €6.00
Editore: Milena Edizioni
Trama: Edoardo ha diciassette anni quando vede per la prima volta Luigi. Ha molte paure, ma si affida a lui per affrontarle. In un rapporto che non sa definire, fatto di lunghe assenze e domande senza risposte, Edoardo riesce però a prendere consapevolezza di sé. Luigi, infatti, è uno spirito libero con un bagaglio di esperienze molto più ampio. Odia la monotonia e non si preoccupa di sperperare i soldi dei genitori. Tutto tranne che una persona affidabile, quindi. Eppure Edoardo lo vede come un esempio da imitare e dal quale cercare le risposte alle domande che gli frullano per la testa. Una storia che parla di prime volte, che si affaccia alla realtà lgbt+.
Titolo: Il mio mal di testa
Autore: Diana Errico 
Prezzo: €8.00
Editore: Milena Edizioni
Trama: Sara soffre di mal di testa da quando è nata. Un dolore con il quale fa i conti ogni giorno della propria vita, che le assorbe le energie e filtra ogni suo contatto sociale. Con un padre violento e una madre evanescente, trova conforto per i dolori del suo corpo e quelli della sua anima in Floriana, una seducente donna legata a doppio filo con la sua famiglia: con lei scopre la passione e quella gioia di vivere che le era sempre mancata. Quando la sorte mette le due donne davanti a un bivio, Sara è costretta a rivedere le sue priorità. E a cominciare ad amarsi, a prescindere dall’abbraccio di Floriana.
Titolo: 16 ottobre 1943
Autore: Jd hurt
Editore: Self
Trama: La mia vita comincia a Roma in un elegante palazzo di fronte al Circo Massimo nel 1926, ma trova compimento il 16 ottobre del 1943 al Portico D’Ottavia, nel ghetto di Roma. Non scordatevi questa data. E’ il giorno in cui l’esistenza così come la conoscevo è terminata per sempre. E’ il giorno in cui l’anima di un’ebrea ha smarrito i confini nel vuoto denso di sangue di un nazista.
 Io sono Dalia Algranati. Sono quell’ebrea. Lui è Christian Shlesinger. Ed è quel sangue.
La mia vita comincia nel 1924 fra i boschi della Baviera, viene spezzata sei anni dopo nello stesso luogo per poi frammentarsi ancora in Italia il sedici ottobre del 1943 al ghetto ebraico di Roma. Vorrei scordare questa data, ma non posso. E’ il giorno in cui la guerra del mondo è divenuta aspra battaglia nel mio corpo. E’ il giorno in cui il sangue di un’ebrea ha colmato di veleno le vene di un nazista.
Io sono quel nazista. Christian Shlesinger. E lei è il veleno. Dalia Algranati.
Titolo: Ti troverò
Autore: Lia Carnevale
Editore: Butterfly Edizioni
Prezzo: 2,99 € 
Trama: Clara lavora per una rivista importante e la sua quotidianità è divisa tra la madre con cui abita e le sue due amiche fidate.
È proprio con loro che decide di partire per Marrakech, ma quella che doveva essere una vacanza all'insegna del relax e del divertimento, si trasformerà ben presto in un incubo quando Clara viene rapita. Il suo obiettivo primario diventa sopravvivere e cercare una via di fuga da quegli uomini che la vogliono vendere come schiava. Ma nella vita tutto può succedere... anche trovare l'amore in uno dei posti più ostili al mondo.

Titolo: Il marchio del serpente. Le cronache del reame incantato. Vol. 1
Autore: Alberto Chieppi
Editore: Dark Zone
Trama: Sam ha quindici anni e sulla spalla ha uno strano tatuaggio a forma di serpente. Lo ha da tutta la vita e ormai ha smesso di chiedersi quale sia il suo significato. L'occasione per scoprirlo, però, si presenta una notte a seguito di una serie di eventi rocamboleschi. Sam dovrà fidarsi di una donna misteriosa e partire per un viaggio incredibile verso il Reame Incantato, il luogo da cui ha origine la magia che si cela nascosta in lui. Fra confraternite sovversive, goblin pasticcioni e demoni sibilanti, Sam inizierà a seguire il percorso che il destino ha scelto per lui, facendo nuove amicizie e combattendo contro nemici spietati, alla ricerca del significato oscuro del «Marchio del Serpente».
Titolo: Il regno del ragno. Via da Sparta
Autore: Carlo Menzinger
Editore: PSEditore
Pagine: 314 
Trama: Sparta ha costruito un grande impero che dura ancora ai giorni nostri, in un mondo divenuto del tutto diverso dal nostro, violento e spietato. La giovane e bella schiava Aracne, con la sua padrona, amica e amante Nymphodora, fugge all'inseguimento di un sogno, della libertà e della vita per sé e per suo figlio, nato dall'ennesimo stupro da lei subito. Tra mille avventure scopriranno, a loro rischio e pericolo, alcuni segreti dell'Impero di Sparta, luoghi sconosciuti a molti, che rivelano l'anima nascosta di questo stato in costante guerra. Aracne porta con sé, senza saperlo, uno di questi letali segreti, che riguarda la sua stessa esistenza.
Titolo: Scarlett la ragazza dagli occhi viola. Dark dreams. «Il lato oscuro della morte». Vol. 1
Autore: Marylin Winter
Editore: GDS
Trama: Scarlett Parker, diciassettenne, vive a New York. All'età di dodici anni scopre di possedere il dono della preveggenza. Per queste sue capacità sensitive-oniriche è isolata dalla comunità dov'è cresciuta. Dopo il fallimento del suo rapporto con Ryan, decide di gettarsi alle spalle l'esperienza negativa. Una notte, un sogno premonitore la persuade a indagare sulla sparizione di alcuni bambini e, seguendo vari indizi, riesce a scoprire che dietro l'intera faccenda, non solo si nasconde la presenza di un efferato Serial Killer, ma che a dirigere l'organizzazione online di pedopornografia è una persona molto più vicina di quanto lei potesse immaginare. I suoi occhi viola sono il dono della sua trisavola, Mary Parker, messa al rogo perché ritenuta una strega durante il processo a Salem. Scarlett scopre che dietro tutto questo, una forza sovrannaturale demoniaca è ritornata per dominare sulla terra. La protagonista viene incaricata dal Consiglio degli anziani di Mira, di ritrovare la spada di luce per fermare i membri della setta: "i custodi dei sogni" i quali stanno per evocare il demone "Azazel".
Titolo: Tutto quello di cui ho bisogno. The Breathless Series. Vol. 1
Autore: Debora Ferraiuolo
Editore: Ultra
Pagine: 33
Trama: Daniel Myers è un ventunenne senza scrupoli con la paura di legarsi. Odia le relazioni e tutto quello che riesce a renderlo vulnerabile. Da quando Candice, la ragazza di cui è da sempre innamorato, lo ha usato per far ingelosire un altro riducendo il suo cuore in mille pezzi, nella sua vita non c’è più spazio per le emozioni. Poi conosce meglio Aurora James, figlia di amici di vecchia data dei suoi genitori, la diciottenne più testarda, orgogliosa e ostinata nei confronti dell’a-more che abbia mai incontrato. Ed ecco che succede qualcosa: i loro mondi lontanissimi si attraggono inevitabilmente fino a scontrarsi, e loro si ritrovano catapultati in uno spazio inesplorato in cui coesistono odio e amore, disincanto e stupore, sogni e realtà. Da quel momento, niente sarà più lo stesso.
Titolo: Sotto la superficie
Autore: C. Ilari
Editore: StreetLib
Trama: Cristian è il famoso numero 10 della Roma City, e ha tutto quello che desidera a portata di mano. Il calcio gli ha permesso di pagare i debiti di suo padre, e il successo di assecondare il suo bisogno di attenzioni. Il calcio gli ha dato tutto, a patto di non rivelare la sua bisessualità. Samir è un pugile franco-tunisino di successo che per diventare tale è dovuto sfuggire al controllo di un padre violento. Eppure vive ancora secondo i suoi contorti insegnamenti. Samir sa chi dovrebbe essere, per suo padre, per i suoi connazionali, per la stampa, ma non chi realmente è. Perennemente in bilico tra il suo istinto di autodistruzione e la sua voglia di riscatto, è giunto a un compromesso: lui degli uomini non si innamora e questo, pensa, basta a renderlo come gli altri lo vogliono. Quando Cristian e Samir si incontrano si dicono entrambi che è solo sesso. Cristian vuole concentrarsi sul calcio e su suo figlio. Samir ci tiene a restare l'eroe nell'immaginario collettivo dei suoi connazionali, e gli eroi, gli è stato insegnato, non sono gay. Ma la pressione dei tabloid, la curiosità morbosa dei fan, e, soprattutto, ciò che agita i loro cuori, rischiano di frantumare le loro maschere. Cosa si cela davvero sotto la superficie? Questo è un romanzo mm contemporaneo adatto a un pubblico adulto.

martedì 13 novembre 2018

LA MIA OPINIONE SU : UN GIN TONIC PER LA MAMMA DI GILL SIMS

Buonasera lettori! La maratona di lettura continua e anche oggi ho una nuova recensione pronta da condividere con voi.
L'eroina del giorno è Ellen una mamma davvero simpatica e divertente che tra mille peripezie riesce ad occuparsi della famiglia e del suo lavoro. 

Titolo: Un gin tonic per la mamma. Diario di una madre sfinita

Autore: Gill Sims
Editore: Fabbri
Dati: 2018, 374 pagine
Trama: Ellen oggi compie trentanove anni. I buoni propositi per il suo immediato futuro comprendono "lezioni di yoga avanzato", educati "club del libro" in cui è di rigore fermarsi al primo bicchiere di vino, e scambi di moine ai giardinetti sulle "ultime fantastiche vacanze estive". Ellen ha due bambini di sei e otto anni, Peter lo scoreggione e Jane la fustigatrice, e la sua ambizione è quella di diventare una scintillante mammina modello. Ma l’obiettivo continua a sfuggirle, assomiglia di più a una "mission impossible" che deraglia al primo ostacolo. Perché si sa, la vita in famiglia non è tutta rose e fiori, soprattutto quando ci si mettono anche il marito e i parenti a romperti le palle: Simon, che ha conosciuto all’università e poi sposato, ora è diventato un uomo noioso fissato con la sobrietà economica; la sua favolosa sorellina super intelligente Jessica è sempre lì a ricordarle quale madre-moglie-donna scombinata sia; la suocera snob la squadra schifata dall’alto in basso perché lavora e "oltretutto" con i computer. Per fortuna ci sono gli amici: Hannah e Sam, una più depressa dell’altro dopo che entrambi i loro matrimoni sono tragicamente finiti. E Charlie, spuntato fuori dal passato, che forse potrebbe regalare a Ellen quella ventata di freschezza di cui sembrerebbe proprio aver bisogno... Tra frustrazioni, sbronze scomposte e colossali figuracce, Un gin tonic per la mamma è la storia divertentissima della rocambolesca vita di una madre che non ha intenzione di soccombere alla maternità.
La mia opinione: Se avete bisogno di ridere a crepapelle, staccare la spina e godervi del sano umorismo non potete ignorare Un gin tonic per la mamma.
Attenzione, per apprezzarlo non è necessario essere una madre, perché Ellen non è soltanto questo.
Ellen è una nuova Bridget Jones , una donna reale, autentica e genuina proprio come tutte noi che nonostante il lavoro, la famiglia e gli impegni domestici non ha mai smesso di sognare.
Ellen ci prova a fare la super mamma e ad essere perfetta , ma conciliare due bambini pestiferi, un marito pigrone, il lavoro in ufficio e gli impegni di casa non è per niente semplice.
Ogni suo tentativo si trasforma matematicamente in un disastro che molto spesso comporta sporco ovunque, disordine garantito, enorme fatica, aspettative deluse e nuove insicurezze.
In tutto ciò, Ellen non demorde.
Ad affiancarla ci sono i suoi amici , divertentissimi e disastrosi, e un enorme quantità di alcool pronta ad alleviare le sue pene quotidiane.
Ho adorato tutti i personaggi che affiancano Ellen nella sua quotidianità , ognuno speciale e indimenticabile a modo suo.
In questa storia non ci sono supereroi, ma persone normali con problemi veri che vivono crisi di ogni genere da quella sentimentale a quella lavorativa.
Non esagero quando scrivo che sono scoppiata a ridere ad alta voce, perché non riuscivo a trattenermi di fronte al sarcasmo e alle battute di questo romanzo.
Politicamente scorretto, farcito di cose che una mamma “perbene” non dovrebbe fare, ma brutalmente reale.
Ellen ha quasi 40 anni ed è una madre, ma non per questo deve rinunciare ai suoi progetti strampalati e a divertirsi ogni tanto, perché non si smette di essere donna quando si matura o si hanno dei figli.
Tra gli scherzi e le risate questo libro lancia anche un messaggio importante : non bisogna mai rinunciare a se stesse, qualsiasi sia il tuo ruolo o la tua età.
Un libro assolutamente consigliato che ho amato molto e che rileggerei volentieri.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura

Anita

venerdì 9 novembre 2018

LA MIA OPINIONE : IL TEMPO DEI MAGHI DI CRESSIDA COWELL

Buonasera lettori! L'unica nota positiva in questi giorni di febbre è stata la lettura.
Grazie al tempo libero, passato tra letto e divano, sto leggendo molto e anche oggi ho una nuova recensione da proporvi.

Titolo: Il tempo dei maghi

Autore: Cressida Cowell
Editore:  Rizzoli
Dati: 2018, 387 pagine
Trama: Xar è un giovane Mago senza Magia, e farebbe di tutto per ottenerla. Desideria è una ragazza Guerriero che possiede un oggetto magico, e farebbe di tutto per nasconderlo. Appartengono a tribù nemiche, ma devono per forza unirsi se vogliono entrare nelle segrete della Regina Sychorax. Dove qualcuno che ha dormito centinaia di anni comincia a svegliarsi...

La mia opinione: Il tempo dei maghi è un fantasy per ragazzi pertanto non aspettatevi una lettura complessa e molto impegnativa, ma semplicemente una bella storia , semplice e gustosa, fatta di magia e tanta avventura.
Il regno in cui è ambientata la storia si divide in due fazioni nemiche : Guerrieri e Maghi.
I Guerrieri sono combattenti spietati che odiano ogni tipo di magia tanto da aver completamente estinto la specie delle Streghe.
Per carità non si è trattato di un male, infatti le Streghe erano essere malvagi e pericolosi temute persino dai Maghi.
L'odio dei Guerrieri però non si è placato e pretende di cancellare dalla faccia della terra ogni tipo di magia, anche quella buona.
I Maghi e tutte le creature fantastiche rimaste nel Bosco non sono dotati di magia malvagia e la usano soltanto per scopi necessari, ma nonostante questo si tengono lontani dai Guerrieri e dalla loro sete di vendetta.
Da queste fazioni nemiche emergono due protagonisti decisamente simpatici e bizzarri.
Xar è il figlio del capo dei Maghi e nonostante abbia già tredici anni non ha sviluppato alcun poter magico che lo rende  un reietto della comunità.
Xar è un tipetto testardo, cocciuto, arrogante e narcisista e farebbe di tutto pur di conquistare i poteri anche scovare l'ultima Strega rimasta in vita e rubargli i poteri malvagi.
Ed è proprio durante questa spericolata e assurda ricerca nel bosco che incontra Desideria, la figlia della Regina dei Guerrieri.
Desideria non è propriamente la combattente perfetta. 
Alcune particolarità fisiche la rendono goffa e non esattamente quello che sua madre vorrebbe che diventasse.
Insomma, due nemici che però hanno qualcosa in comune; nessuno dei due è accettato dalla propria famiglia, perchè è diverso. 
Dal loro scontro nascerà un'avventura divertente e piena di sorprese che si snoda tra il palazzo dei Maghi e le segrete dei Guerrieri.
La storia è costellata di personaggi alternativi e pittoreschi in grado di trasmettere al lettore messaggi positivi.
Essendo una lettura per ragazzi lo stile è semplice e diretto, ma si lascia leggere anche da un lettore adulto.
L'intreccio è dinamico e movimentato, inoltre le illustrazioni che costellano il romanzo danno un tocco in più alla narrazione infondendogli un tocco speciale.
Consigliato a chi ha voglia di un fantasy gustoso e leggero da assaporare in poche ore. 

VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura

Anita

giovedì 8 novembre 2018

LA MIA OPINIONE SU : FANDOM DI ANNA DAY

Buonasera lettori! La recensione di oggi è dedicata ad un romanzo che tutte le lettrici, ma soprattutto le fangilr, adoreranno.
Chi di noi non ha mai desiderato diventare la protagonista del proprio romanzo preferito? Continuate a leggere per saperne di più sull'avventura di Violet ^^

Titolo: Fandom. Saresti disposta a morire per la tua storia preferita?
Autore: Anna Day
Editore: De Agostini
Dati: 2018, 512 pagine
Trama: Violet farebbe di tutto pur di incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, The Gallows Dance. Anche convincere suo fratello e le sue migliori amiche ad accompagnarla al ComiCon più grande d’Inghilterra e mettersi in coda per l’autografo del bellissimo Willow. Violet, che conosce tutte le battute del film a memoria e vorrebbe far colpo su di lui, si presenta come cosplayer di Rose, protagonista del romanzo e anima gemella di Willow. La sua scelta non è dettata dalla sola infatuazione per lui: Violet ammira realmente Rose e vorrebbe essere come lei. Coraggiosa come Katniss, determinata come Daenerys e intrepida come Tris. Quando però arriva il suo turno di incontrare gli attori, un terremoto improvviso fa crollare il capannone. Violet batte la testa e sviene. Pochi istanti dopo riapre gli occhi, ma qualcosa è cambiato. Willow è armato, le guardie corrono ovunque e sparano. Ma è solo quando una freccia colpisce la vera Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet comprende che tutto sta accadendo realmente. La protagonista del suo romanzo preferito è appena morta e ora Violet può fare solo una cosa: prendere il suo posto, ripassare le battute e vivere la storia fino alla fine…
La mia opinione: Violet è una ragazza tranquilla ed introversa nonostante abbia una bella personalità e una brillante intelligenza preferisce restare nell'ombra.
La sua presenza, viene troppo spesso eclissata da Alice, la sua perfetta migliore amica.
Sono legate dall'infanzia e si adorano, ma per Violet è impossibile non desiderare un pò della sua popolarità.
Entrambe sono grandi fan di una serie letteraria : La Danza delle forche.
Quest'ultimo è un romanzo distopico ambientato in un futuro dove l'umanità, definita come IMP (imperfetta) è diventata schiava dei GEM, creature dall'aspetto umano, geneticamente modificate,  perfette sotto ogni aspetto.
La lotta tra le due fazioni è terribile e le ingiustizie subite dagli IMP incalcolabili finchè Rose, l'eroina della storia, non entra in scena scatenando una rivoluzione.
Inizialmente Rose è una spia infiltrata tra i ranghi nemici, ma che in breve tempo s'innamora perdutamente del suo rivale ; il figlio del Presidente Gem.
Il loro amore abbatte le catene dell'oppressione  e con un tragico, ma sconvolgente finale, il bene trionfa (non vi ricorda un pò il famoso dramma shakespeariano di Romeo e Giulietta?)
Violet vorrebbe soltanto essere come Rose; bella, indomita , sensuale e coraggiosa mentre lei ha paura persino di parlare in pubblico.
Per Violet leggere il romanzo significa abbandonare la realtà e trasformarsi in qualcosa che non è; una dolce utopia che l'allontana per poco  dalla triste quotidianità in cui è la sua migliore amica ad essere la protagonista.
Tutto cambia al Comicon , un evento speciale per gli amanti della serie tv e letterarie, quandoViolet e i suoi amici vengono coinvolti in uno stranissimo incidente.
Al loro risveglio si ritrovano nell'Arena , in un capitolo estremamente importante della Danza delle Forche.
Qualcosa però va terribilmente storto e la situazione precipita.
Inizialmente Violet pensa che si tratti  di un gioco finchè si rende conto che i proiettili che le stanno sparando addosso sono orrendamente reali.
In un attimo si rende conto di essere prigioniera del romanzo e che per poterne uscire sana e salva dovrà interpretare il ruolo che ha sognato per anni : quello di Rose.
Ho trovato questo romanzo splendido e ben fatto.
La storia dentro la storia è una trovata decisamente originale rispetto al solito.
Il lavoro accurato dell'autrice, nella cura dell'intreccio e dei particolari, è davvero considerevole.
La Danza delle Forche ha di per sè una trama davvero accattivante e avvincente ( non nego che se esistesse lo leggerei immediatamente ) che inserita all'interno di una storia più ampia genera un effetto articolato ed emozionante particolarmente intrigante.
I personaggi sono ben descritti e realizzati, sia i primari che i secondari, è facile affezionarsi a loro e immedesimarsi nella vicenda.
Il lato romance me lo sono gustato con piacere. L'evolversi del sentimento tra Violet e l'eroe della situazione (tranquilli non vi svelerò il nome) mi ha coinvolto molto.
Ho trovato questa lettura dinamica, brillante, originale, scorrevole e priva di punti morti. 
 I grandi sentimenti come amicizia, amore, passione, dolore e rabbia trovano terreno fertile dove svilupparsi in tante interessanti sfaccettature.
Questo libro è riuscito anche a trasmettermi un messaggio significativo : mai seguire gli schemi, perchè in qualsiasi momento tutto può cambiare. 
Consigliato a tutte coloro che almeno una volta nella vita hanno sognato di fuggire all'interno del loro libro preferito ^^

VALUTAZIONE FINALE :4 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura
Anita