giovedì 26 marzo 2020

LA MIA OPINIONE SU : ASPETTANDO DOMANI DI GUILLAUME MUSSO

Buonasera lettori! La recensione di oggi è dedicata ad un bellissimo romanzo di Guillaume Musso, uno scrittore molto apprezzato che riesce a regalarmi sempre grandi emozioni. 

Titolo: Aspettando domani
Autore: Guillaume Musso
Prezzo: € 9,90
Editore: Sperling & Kupfer
Dati: 343 pagine, 2015
Trama: Emma ha trent'anni e vive a New York. Ogni giorno con passo svelto e leggero si destreggia tra i tavoli di uno dei più prestigiosi ristoranti della città, dove lavora come sommelier consigliando e servendo vini a selezionatissimi clienti. In amore ha dato tanto, forse troppo, a persone che non lo meritavano ma non per questo ha smesso di cercare l'uomo della sua vita. Matthew invece abita a Boston e insegna filosofia all'Università di Harvard. Ha perduto sua moglie in un terribile incidente e da allora ha cresciuto da solo la figlia di quattro anni. Nella sua vita ha imparato a non dare niente per scontato, soprattutto la felicità. I due si conoscono, per caso, grazie a internet, e iniziano a scriversi via mail, finché un giorno decidono di incontrarsi. Si danno appuntamento in un piccolo ristorante italiano a Manhattan. Lo stesso giorno alla stessa ora, ognuno dei due varca la porta di quel ristorante. Avvolti dall'atmosfera intima e accogliente del locale, vengono accompagnati allo stesso tavolo ma... non si incroceranno mai. Com'è possibile? Uno scherzo del destino? Vittime di un intrigo ai confini della realtà, Matthew e Emma ben presto si renderanno conto che non si tratta soltanto di un semplice appuntamento mancato...
La mia opinione : Con il suo stile intenso e coinvolgente Guillaume Musso ci conduce nelle vite di personaggi indimenticabili dove il destino ha un ruolo fondamentale.
Ciò che distingue questo autore da molti altri e l'abilità nell'intrecciare scelte di vita creando scenari diversi a seconda delle decisioni dei personaggi.
I protagonisti sono Matthew ed Emma; lui è un uomo malinconico e depresso rimasto solo dopo la morte della moglie ad occuparsi della figlia piccola mentre Emma, distrutta dall'ennesimo fallimento sentimentale, si è buttata a capofitto nel lavoro in attesa del cambiamento definitivo.
Ad unirli è un banale scambio di mail, iniziato per errore, che in poco tempo li porta ad una scoperta sbalorditiva: Emma vive nel 2011 mentre Matthew nel 2010.
I due non possono incontrarsi, ma l'uno potrebbe avere un ruolo fondamentale nella vita dell'altro in quanto modificando il passato è possibile sistemare gli errori del presente.
Inizia così una storia carica di emozioni e adrenalina dove il romanzo d'azione incontra quello d'amore e di fantascienza.
Un mix perfetto che tiene il lettore incollato alle pagine fino all'inaspettato finale.
Colpi di scena , misteri e segreti si svelano piano piano rendendo questo romanzo un antidoto contro la noia.
Lo stile descrittivo dell'autore lascia a bocca aperta; grazie alla cura dei dettagli riesce a farci vivere pienamente la vicenda.
I personaggi sono realizzati alla perfezione, è facile immedesimarsi nelle loro vite ed entrare a far parte delle loro decisioni.
Questo libro mi ha trasmesso un messaggio molto particolare : ciò che è destinato a te, prima o poi, ti troverà.
Mi è piaciuto davvero moltissimo e lo consiglio a tutti coloro che in questi giorni di reclusione hanno bisogno di evadere e scaldarsi  il cuore.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE

Buona lettura
Anita