domenica 29 dicembre 2013

BILANCIO ANNUALE DELLE LETTURE DEL MERCATINO DEI LIBRI FANTASY 2013


Buongiorno a tutti! Questa mattina mi sono lanciata in un' impresa ardua e difficoltosa : il bilancio annuale delle mie letture. 
Inutile dirvi che ho letto una grande quantità di libri  (trovate la lista completa in alto nella HOME del blog su LIBRI CHE HO LETTO NEL 2013) e che non sono riuscita a stabilire il libro migliore e peggiore dell'anno. 
Per sviare il problema della decisione finale, ho creato diverse categorie, in cui ho potuto classificare i libri che ho letto durante l'anno.
Siete pronte a tuffarvi in questo oceano di storie?

1) I MIGLIORI FANTASY DELL'ANNO SONO:


WARM BODIES DI ISAAC MARION



Un libro davvero bello, un mix di azione avventura e romanticismo che proietta il lettore in un mondo così vivido da sembrare reale.
Ho amato profondamente R fin dalle prime pagine. Un personaggio speciale che porterò nel cuore. Un individuo mosso da nobili sentimenti e pensieri profondi intrappolati in un corpo maledetto che non gli permette di esprimersi.
Scritto in maniera particolare, intensa e profonda. Un romanzo che non posso fare a meno di consigliare, perché mi ha dato davvero forti emozioni
.
 LA STELLA NERA DI NEW YORK DI LIBBA BRAY


La scrittrice, dipinge un' America di fine anni Venti, fatta di eccessi e privazioni. Caratterizzata dalle note di musica jazz, che aleggiano per le strade trafficate, passando per i quartieri alla moda fino alla degradante periferia. Un Paese unito da usi, costumi e culture diverse, a formare un ricco mosaico multietnico.
Un romanzo che sento di consigliarvi dal profondo del cuore. Una trama ricca, complessa e coinvolgente, che unisce con maestria , il reale e il sovrannaturale.
Non dimenticherete facilmente i suoi fantastici personaggi e l'adrenalina che questa storia riesce a suscitare. Inutile dirvi che aspetto con ansia il seguito.

LA CASA PER BAMBINI SPECIALI DI MISS PEREGRINE DI RANSON RIGGS 



Questo romanzo ha il potere di conquistare completamente il lettore, di stregarlo e di affascinarlo. Sono stata trascinata in un mondo magico, magnifico, così vivido da sembrare reale.
Di questa storia, non sono in grado di trovare un punto debole. Lo stile è fluido e scorrevole, la trama originale e unica, i personaggi delineati alla perfezione.
Consiglio a tutti di leggere questo libro e di tuffarsi con lui e i bambini di Miss Peregrine, in una realtà parallela che possiamo soltanto immaginare.
Ad arricchire questo romanzo c'è anche la fantastica collezione di fotografie, che rende la storia ancor più tangibile e reale.

2) I MIGLIORI ROMANCE DELL'ANNO  SONO:


GIORNI DI ZUCCHERO FRAGOLE E NEVE DI SARAH ADDISON ALLEN


La storia è originale, romantica e fantasiosa, con un forte carico di adrenalina e colpi di scena. La protagonista è una ragazza dolce e insicura, che grazie all'aiuto di una strana signora che vive nel suo armadio, riuscirà ad ottenere fiducia in se stessa e a conquistare l'uomo dei suoi sogni.





UNO SPLENDIDO DISASTRO DI JAMIE MCGUIRE

Una bellissima storia d'amore, dove sentimenti forti e devastanti regnano incontrastati. I personaggi sono autentici, reali ed indimenticabili. Impossibile non immedesimarsi nella storia e fare il tifo per loro.
Io stessa mi sono ritrova a stringere i denti nei momenti di tensione ed esultare con loro per le belle notizie, insomma un romanzo che vive e fa vivere una storia meravigliosa.



3) I PIU' DELUDENTI DELL' ANNO

MOONLIGHT DI CYN BALOG


Da questo libro mi aspettavo molto di più, invece mi sono ritrovata con una lettura poco originale e prevedibile. Uno young adult senza pretese, che non spicca e non s'impegna per farsi ricordare. Una lettura leggera e scorrevole, che consiglio a chi non cerca nulla d'impegnativo e soprattutto priva di romanticismo.






ANITA FRIGGEVA D'AMORE DI CASARINI MARTA

Un libro che ha deluso fortemente le mie aspettative, di cui ho apprezzato solo il modo di scrivere dell'autrice. Una scrittura vivida ed evocativa, che abilmente riesce a a trasformare in parole, sapori, odori e sensazioni . Nonostante questo però non mi ha lasciato nulla, a parte una gran fame, a furia di parlare di prelibatezze culinarie.


CONTRATTO INDECENTE DI JENNIFER PROBST

 Un romanzo fluido e scorrevole che si legge bene e in poco tempo, ma che non mi ha lasciato alcuna emozione. La storia è molto semplice e prevedibile. Il lieto fine lo s'intuisce già alla decima pagina.
I personaggi sono buoni, ma non così approfonditi da lasciarmi un ricordo particolare. Nick Ryan è il clichè dell'uomo bello e ricco , ma dalla personalità problematica. Insomma, uno dei tanti personaggi maschili nati di recente,  sulla scia del successo di Mr Grey.

4) LE SAGHE MIGLIORI GIUNTE A CONCLUSIONE


SHADOWHUNTERS. LE ORIGINI - LA PRINCIPESSA DI CASSANDRA CLARE 


Con questo romanzo si conclude una delle saghe più belle degli ultimi anni.
Un finale eccezionale che mi ha emozionato e commosso fino all'anima.
Se non avete ancora letto questa saga e amate gli urban fantasy carichi di azione, avventura, magia e sentimenti forti, non perdetelo!

 



LA DICIANNOVESIMA LUNA DI KAMI GARCIA E MARGARET STOHL


Ho amato ogni personaggio di questa saga, ognuno speciale a modo suo, descritti alla perfezione, con personalità forti e a tutto tondo.
Un finale dolce e amaro, che ci lascia con buone notizie, ma anche con un pizzico di tristezza. Come dicevo, ho amato molto questa saga e vederla al termine mi ha reso molto triste 




5) LA SAGA  RIVELAZIONE DELL' ANNO : 

 LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO DI J.R WARD


Un corollario di personaggi vivi e dinamici che rendono questo lettura davvero indimenticabile.
Un ottimo mix d'azione, avventura, romance ed erotismo condito da una buona dose di hip- hop e giacche di pelle.
Un thriller paranormale che si tinge di rosa, ricco di promesse e grandi aspettative, non lascerà a bocca asciutta le appassionate del genere.
Se volete intraprendere una lettura intensa e coinvolgente che vi ruberà lentamente il tempo libero, accomodatevi, la Confraternita vi attende.

6) LE MIGLIORI SAGHE INZIATE


LE STREGHE DI EAST END DI MELISSA DE LA CRUZ


 Una storia entusiasmante, avventurosa, intensa ed emozionante che si legge in un attimo e soddisfa fino in fondo le esigenze di ogni lettrice che ama il paranormal romance.

 





BLUE DIABLO DI ANN AGUIRRE

Una lettura fresca e scorrevole che non lascia  un attimo di tregua tra una scena e l'altra. Davvero un bel libro, con personaggi ben descritti, profondi e interessanti.
Consigliato a tutte le amanti del genere, pronte a tuffarsi in una nuova saga paranormale piena di sorprese.




7) IL MIGLIOR ROMANCE ITALIANO : 

 UN USO QUALUNQUE DI TE DI SARA RATTARO


Un uso qualunque di te è una storia di vita, che racchiude tutte le sfumature, positive e negative dell'esistenza di una donna. Una lettura intensa, carica di emozioni forti , che ti colpisce come un pugno allo stomaco, lasciandoti, senza fiato.
Un romanzo, che mi ha fatto riflettere e pensare e che mi ha lasciato un ricordo indelebile.





8) LE MIGLIORI SCOPERTE ITALIANE  : 

L'INCANTO DI CENERE DI LAURA MACLEM


Una lettura da brivido, onirica ed evocativa, in grado di trasformare qualcosa di innocuo ed innocente, in una meraviglioso capolavoro dark, popolato da mostri, degni di un incubo.
Preparatevi a demoni , streghe, antiche leggende , magia nera, topolini sacrificati, scarpette maledette, piedi amputati e zucche maligne che vi trasporteranno in un universo degno di Tim Burton e Neil Gaiman.

IL MISTERO DEI LIBRI PERDUTI DI MIRIAM MASTROVITO


Veramente un bel libro, pregno d'avventura e di magia, con un bel finale, commovente ed intenso, che insegna l'importanza dei libri e della cultura.
Una storia per niente  banale e prevedibile , che incanta dall'inizio alla fine e affascina con il suo speciale incantesimo.
Soddisfatta di essermi imbattuta in un ottimo romanzo nostrano, lo consiglio a tutti gli appassionati del genere 

9) I SEGUITI PIU' ATTESI : 


FRAGILITY DI REBECCA MAIZEL


Un romanzo ricco di suspance e colpi di scena, dove i vampiri sono dipinti come esseri perfetti, ma letali e pericolosi legati alla magia degli elementi.
Leggere questo romanzo è stato un vero piacere. Il finale è ad effetto e come nel volume precendente lascia il lettore a bocca aperta, con una nuova appassionante vicenda aperta sul prossimo volume della saga.
Consiglio alle amanti del paranormal romance di non perdersi questa saga, intensa ed entusiasmante, che a me finora è piaciuta moltissimo.

 LA CITTA' DI SABBIA DI LAINI TAYLOR 


Di questo romanzo non riesco proprio ad indicare qualcosa che non mi sia piaciuto. I personaggi sono a tutto tondo, vividi e reali. Come dimenticare la coppia Zuze e Mik , le chimere Sybillis e Ziri e i fratelli di Akiva, personaggi indelebili e splendidi. La trama è intensa, coinvolgente, ricca di colpi di scena e sorprese, che lasciano il lettore di stucco.
Un romanzo che lascia il segno, con i suoi personaggi, la sua storia e l’intensità dei sentimenti che scatena

10 )IL PIU' ODIATO


IL CONFINE DEL PIACERE DI MAYA BANKS 


Da questo romanzo mi sarei aspettata qualcosa di diverso, invece ho trovato una storia molto "sessuale" e poco sentimentale.
Da romantica che sono, non ho apprezzato particolarmente questo tipo di storia, più legata all'aspetto erotico della coppia.
Oltretutto non ho avuto un buon rapporto con la protagonista, che ho trovato subito antipatica e superficiale.



11) IL PIU' DIVERTENTE

IL VAMPIRO DELLE HIGHLAND DI KERRELYN SPARKS


L' autrice non ha incentrato la sua attenzione solo sui protagonisti, realizzando un corollario di personaggi estremamente interessati e dotati di una forte personalità.
Consiglio questo romanzo alle amanti del genere, per una lettura piacevole e appagante, condita da un' ottima dose di humor che rende questa nuova saga decisamente originale.

4 commenti:

Elisa Vangelisti ha detto...

ciao anita! anche io ho scoperto la mcguire e ne sono rimasta così elettrizzata da comprare il mio disastro sei tu nuovo di pacca in libreria, cosa che non ho mai fatto in tutto l'anno! mi ha deluso un pò, meglio la versione di lei, ma questo è per capire che concordo con il tuo giudizio. per quanto riguarda la ward aspetto di leggere quello uscito di recente, è un'autrice fenomenale anche se non sono sempre in linea con le sue trame, tanto è vero che ne ho acquistati solo due, suoi, gli altri li ho riportati in biblioteca. quello della banks l'ho letto, ma non è nè meglio nè peggio di altri, per me, nel senso che da lei aspettarsi di più è una sorta di impresa! la clare l'ho abbandonata dopo i primi tre libri, troppo ya per i miei gusti, ma scrive benino! chissà il 2014 quanti bei libri ci porterà!

Anita Blake ha detto...

Ciao Elisa! Anche io spero che il 2014 sia una buona annata in fatto di letture, vediamo cosa ci riserverà ^^

Un abbraccio
Anita

Raf ha detto...

Ma che belle queste tue recensioni!
Ho letto tutta la MOning, ma devo essere sincera, altri libri da te citati non li ocnoscevo.
Ora sono in lista.
Grazie e ciao

Anita Blake ha detto...

Grazie mille, sono contenta di averti dato delle dritte giuste ^^