lunedì 1 giugno 2015

LA MIA OPINIONE SU...L'UOMO CHE VORREI DI KERSTIN GIER

Buonasera lettori! Siete pronti per una bella recensione?  L'uomo che vorrei è un romance brillante e divertente, scritto dall' autrice della famosissima trilogia delle Gemme.

Titolo: L' uomo che vorrei
Autrice; Gier Kerstin
Prezzo: € 14,90
Dati: 2013, 246 pagine
Editore: Corbaccio  (collana Romance)
Trama: Kati è serena con Felix, ma dopo cinque anni di matrimonio incomincia a subentrare quel trantran che ti fa chiedere: "Sarà veramente una bella idea, quella di invecchiare insieme?" E quando conosce Mathias e se ne invaghisce, al punto di pensare a una relazione extraconiugale, la sua vita diventa parecchio più complicata. In particolare, quando scivola in stazione e cade sui binari, finendo in ospedale in coma e risvegliandosi... cinque anni prima, esattamente il giorno in cui avrebbe dovuto conoscere il suo futuro marito. Kati a questo punto pensa di avere una seconda chance e decide di giocare il tutto per tutto per dare una nuova impronta alla sua vita. Questa volta farà la scelta giusta... 
La mia opinione: L'uomo che vorrei è una brillante storia d'amore costruita su un fatale scherzo del destino.
Kati è una ragazza tedesca, sposata felicemente con Felix, un uomo dolce e sensibile, quanto sbadato e distratto.
Dopo cinque anni la loro relazione è sprofondata nella routine, poca passione e zero mistero, ma nonostante tutto, Kati non demorde e non ha dubbi sull'affetto che prova per Felix.
Questo, finchè non incontra Mathias. Bello come Brad Pitt, affascinate, intelligente e brillante. Un uomo che oltre all'aspetto fisico ha anche una mente sveglia e arguta.
Tra loro è colpo di fulmine e nonostante Kati cerchi in tutti i modi di evitare il disastro, il destino ci mette lo zampino.
Dopo un bacio appassionato, Kati, spinta da un barbone in metropolitana, cade e sbatte la testa.
Nulla di eccezionale se non fosse che, dopo la caduta, Kati si risveglia in un letto d’ospedale…cinque anni prima!
Un viaggio nel tempo che inizialmente sconvolge la protagonista, ma che si rivela una stranezza del destino davvero provvidenziale.
Infatti Kati, si risveglia proprio nel giorno in cui, per la prima volta, aveva incontrato Felix.
Evitare l’incontro è semplicissimo così come modificare il destino che la porterà dritta dritta fra le braccia di Mathias.
Cambiare il corso del tempo però non è così semplice e gli sviluppi della storia prendono una piega del tutto inaspettata.
Da questo libro ho tratto una riflessione importante : il momento in cui si conosce una persona è determinante e può fare la differenza su un intero rapporto.
Quando conosciamo qualcuno, il nostro stato d’animo, la nostra esperienza e il nostro modo di fare, in quel determinato periodo, influenzano fortemente l’impressione che possiamo farci di quella persona condizionando l’intera conoscenza.
Un ragionamento abbastanza contorto che mi ha fatto pensare, abilmente alleggerito dal fantastico stile dell’autrice.
Personalmente, adoro il suo modo di raccontare. La storia scorre in un lampo, attraverso gag brillanti e battute esilaranti.
Credetemi, durante la lettura, non si può fare a meno di ridere.
Ho amato ogni personaggio di questa vicenda, sia i primari che i secondari sono descritti benissimo e non sono per nulla figure di sfondo.
Kati è fantastica! Il suo essere buffa, sincera e genuina mi ha conquistato fin da subito, rendendola immediatamente simpatica.
Una lettura che mi è piaciuta moltissimo e che rafforza l’opinione già positiva che avevo della scrittrice.
Un ottimo romanzo per chi ha voglia di una storia d’amore originale, leggera e divertente.

VALUTAZIONE FINALE: 4 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura!  
Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

adoro questa scrittrice! Mi piace proprio il suo stile allegro, come dici tu, come riesce a trasmettere emozioni profonde senza togliere mai il sorriso. Questo ancora mi manca ma è nelle mie letture future

Anita Blake ha detto...

Se ti piace il suo stile non puoi perderlo ^^ E' una scrittrice davvero straordinaria!