mercoledì 16 dicembre 2015

BILANCIO MENSILE DEL MERCATINO : LA MIGLIORE E LA PEGGIORE LETTURA DEL MESE E TUTTE LE ATTIVITA' DI NOVEMBRE.

Buonasera lettori! Il Natale è alle porte e anche il blog si prepara alla festa più magica dell’anno con una nuova grafica, candida come la neve. Che ne pensate? Vi è piaciuta?
Il mese di Novembre è sempre un po’ lento e cupo, ma tutto sommato è l’anteprima del Natale quindi dobbiamo sopportarlo.
Personalmente non è stato facile affrontarlo. Ho avvertito molto la pesantezza del lavoro, ma soprattutto ho avuto problemi con il pc che mi hanno portato via momenti preziosi che potevo dedicare al blog.
Tutto sommato sto cercando di recuperare e proprio in questi giorni ho organizzato un giveaway con in palio due bellissimi romanzi natalizi. Se ancora non l’avete visto cliccate QUI.
Ora, proseguiamo con il bilancio del mese scorso.

Di seguito trovate l’intera lista dei romanzi che ho letto a Novembre 2015 :
- IL MAGO DI URSULA K. LE GUIN
- I LOVE MINI SHOPPING DI SOPHIE KINSELLA
- TALON DI JULIE KAGAWA
- UN AMORE DIABOLICO DI ANN AGUIRRE
- ATLANTE DI SMERALDO DI JOHN STEPHENS
- FATE A NEWYORK DI MARTIN MILLAR
- CRAVING DI JO REBEL
- TROLLHUNTERS DI GUELLERMO DEL TORO E DANIEL KRAUS

Detto questo, passiamo alle nomination!
LA LETTURA MIGLIORE DEL MESE E':
TROLLHUNTERS DI GUELLERMO DEL TORO E DANIEL KRAUS
Trama: È un sonnolento pomeriggio di fine estate a San Bernardino. Il sole è quasi tramontato, e i fratelli Sturges pedalano veloci mentre si inseguono con le loro pistole di plastica. Poi Jim, il più piccolo dei due, vede Jack entrare nell'ombra di un ponte. Non è un bello scherzo, pensa Jim mentre prova a raggiungere il fratello e si lascia inghiottire dalle tenebre. All'improvviso, però, qualcosa si muove: una creatura più nera dell'ombra si stacca dalla parete... Jim fugge, ma è solo. A partire da quel pomeriggio, di Jack non saprà più nulla. Molti anni dopo, toccherà al giovane Jim Jr., il figlio dell'unico sopravvissuto dei fratelli Sturges, il compito di trovare una risposta. Cosa è successo a zio Jack, quel pomeriggio d'estate? E, soprattutto, è vero quello che si dice in città? Che furono i troll - creature orrende e affamate di esseri umani - a rapire Jack e insieme a lui molti, moltissimi altri bambini?

Un fantasy davvero meraviglioso che mi ha catturato per la sua originalità e per i suoi fantastici personaggi con cui ho legato moltissimo.
Una lettura che ci conduce nel bizzarro e inquietante mondo dei Troll, ma soprattutto nella vita di Jim, un ragazzo impacciato e insicuro che imparerà a credere in se stesso.
La storia non è solo  fluida e scorrevole, ma entusiasmante e ben scritta. Non ci sono punti morti, genera curiosità e una profonda empatia con i protagonisti.
Trollhunters mi è piaciuto davvero molto e lo consiglio caldamente a tutti coloro che amano il fantasy per ragazzi.
PER LA RECENSIONE COMPLETA CLICCA QUI
LA LETTURA PEGGIORE DEL MESE E':
IL MAGO DI URSULA K. LE GUIN
Trama: Nel mondo incantato di Terramare, fatto di arcipelaghi e di acque sconfinate, un ragazzo si mette in viaggio verso l'isola di Roke e la sua Scuola di maghi, dove apprenderà le parole per sconfiggere creature favolose, guarire i malati, governare gli elementi, piegare gli uomini e la natura al proprio volere. "Sparviere" è il soprannome con cui lo conoscono al villaggio, Ged il nome segreto da rivelare solo agli amici fidati. E di amici Ged ne avrà certo bisogno, per superare indenne il lungo, avventuroso apprendistato che lo condurrà all'estremo limite del mondo, ai margini dell'Oceano Aperto, dove dovrà misurarsi con l'Ombra e con la parte più oscura della propria anima. Solo quando Ged sarà diventato un potente mago, Signore del Draghi, potrà affrontare le forze dell'oscurità che minacciano di sopraffare Terramare e riportare la magia in una terra che ne ha disperato bisogno.

Il Mago è un classico della lettura fantastica che purtroppo non mi ha soddisfatto come speravo.
La trama è molto carina, carica di avventura e magia, peccato però che lo stile e la caratterizzazione dei personaggi non mi siano proprio piaciuti.
Quest’ultimi li ho trovati piuttosto piatti, compreso il protagonista alla quale non mi sono affezionata.
Lo stile è datato, comprensibile dato che il romanzo non è nuovo, ma non sono proprio riuscita a digerirlo. Ha reso la lettura lenta e in alcuni punti piuttosto pesante.
Una bella trama che avrebbe potuto darmi molto, ma che sfortunatamente non mi ha suscitato emozioni.
PER LA RECENSIONE COMPLETA CLICCA QUI
Eccoci arrivati alle attività del Mercatino del mese di Novembre.

I PERSONAGGI DEL MESE SONO : 
I TRE FRATELLI PROTAGONISTI DE “L’ATLANTE DI SMERALDO DI JOHN STEPHENS”
A primo impatto avrei detto i protagonisti di Trollhunters, ma dato che l’ho nominato come miglior libro del mese ho deciso di scegliere i tre fratelli P.
Il libro è un ottima lettura fantasy piena di magia e avventura che riceve quel tocco in più proprio dalla caratterizzazione dei personaggi.
I tre fratelli (due femmine e un maschio) sono diversissimi tra loro, ma ad accomunarli c’è una grande forza e un immenso coraggio nonostante la giovane età.
Mi sono piaciuti proprio tanto ^^
IL PIU’ DIVERTENTE DEL MESE : 
I LOVE MINI SHOPPING DI SOPHIE KINSELLA
Becky Bloomwood resta sempre la regina delle pasticcione. Con il suo fare ingenuo e sincero finisce sempre nei guai anche se riesce sempre ad uscirne in tempo.
Un personaggio indubbiamente spassoso e divertente anche se un po’ frivolo e sciocco che rende la lettura indubbiamente simpatica.

OMAGGI DALLE CASE EDITRICI
- Un indimenticabile disastro di Jamie Mcguire (Garzanti)
- La piccola bottega dei sogni di Harper Fiona (Harlequin Mondadori)
- Trollhunters di Del Toro Guillermo e Kraus Danie (DeAgostini)
- Craving di Jo Rebel

Ed ecco concluso, l’ultimo bilancio del mese!
Buona serata
Anita

4 commenti:

Siannalyn ha detto...

La nuova grafica mi piace tantissimo, complimenti! :)

Anita Blake ha detto...

Grazie di cuore, sei gentilissima ^^

Simo Barbi Colombo ha detto...

Bellissima la grafica e bellissimo Trollhunters che ho letto anch'io e concordo con la nomination.

Anita Blake ha detto...

Grazie mille ^^