lunedì 21 dicembre 2015

RECOMMENDATION MONDAY : CONSIGLIA UN LIBRO DA EVITARE.

Buonasera lettori! Inauguriamo la settimana con un nuovo appuntamento di Reccomendation Monday, la rubrica del lunedì nata da un'idea del blog Una fragola al giorno, che consiglia un libro diverso ogni settimana in base ad un tema particolare.

Il tema di questa settimana è:

CONSIGLIA UN LIBRO DA EVITARE.
Inerente a questo tema il mio consiglio cade su :
IL BACIO DI JUDE DI DAVIDE ROMA

Prezzo: € 17,90

Dati: 2013, 289 pagine
Editore: Sperling & Kupfer  (collana Pandora)
Trama: La vita in un paese piccolo come Twindale, Massachusetts, può essere noiosa. Molto noiosa. Ma Jude Westwick, diciassette anni e un animo ribelle, ha trovato un modo tutto suo per evitare la monotonia della provincia: infrangere ogni regola. Ecco perché si diverte a fumare nel cortile della scuola proprio sotto il cartello "vietato fumare", e a fare a pugni nei corridoi solo per attirare l'attenzione di Emily, la biondina per cui si è preso una cotta colossale. Ed ecco perché il preside ha deciso di punirlo. Costringendo lui, e il suo migliore amico Big Head, a passare il sabato pomeriggio in biblioteca. Jude è furioso. Eppure, quel pomeriggio, la sua vita cambierà per sempre. Infatti, sfogliando i vecchi giornali dell'archivio, s'imbatte nella notizia di un efferato fatto di sangue, consumato quarant'anni prima, proprio nel sotterraneo della casa in cui abita con i genitori. Incuriosito, decide di cercare il passaggio per il sotterraneo e scopre così un segreto terrificante: una stanza chiusa a chiave da sempre, piena di misteriosi volumi vergati a mano. Volumi che parlano di lui. In quella stanza è sepolto l'intero destino di Jude. Un destino spaventoso, oscuro, crudele. Ma il destino è davvero ineluttabile? O c'è un modo per cambiare ciò che è già scritto? Grazie all'amore di Emily, e all'aiuto di Amber, una tormentata ragazza dai capelli rossi come il fuoco, Jude dovrà imparare a conoscere la sua vera natura e a dominarla. Compiendo così la scelta più difficile di tutte...
Come potete vedere il tema di oggi è un po’ anomalo in quanto non vi consiglio un bel libro, ma uno che proprio non mi è piaciuto.
Questo romanzo è stato un’enorme delusione. Dalla trama mi era sembrato intrigante e avvincente invece si è rivelato tutt’altro.
In primis ho detestato il protagonista che ho trovato particolarmente irritante. Non mi è piaciuto il modo in cui l’autore ha cercato di farlo emergere come un ribelle quando è soltanto un ragazzino viziato e pieno di sé.
Le emozioni che trapelano dalla storia mi sono sembrate false, costruite e irreali.
I personaggi , piatti e banali, non mi hanno colpito, il finale è sospeso e lascia l’amaro in bocca così come la love story che non mi ha emozionato.
Un romanzo deludente  che non mi sento di consigliare ai miei lettori.

Se l’avete letto, cosa ne pensate? Avete anche voi dei romanzi da sconsigliarmi?


Buona lettura

Anita

4 commenti:

maria rosaria portaccio ha detto...

Ciao Anita. il bacio di jude mi intrigava. ora un po' meno :)
Il libro che io mi sento di sconsigliare è Ogni Giorno di David Levithan.
le premesse per una storia originale c'erano. e' scritto molto bene ma dopo le prime pagine la ripetitività stanca e la noia ti si insinua sotto pelle tanto che non vedi l'ora che i giorni (Che altro non sarebbero che i capitoli) finiscano e alla fine arrivi esausta all'ultima pagina con un finale che lascia insoddisfatti. come se neanche l'autore sapesse dove andare a parare.
So che è in uscita un altro suo libro scritto con Andrea Cremer, se darò un'altra opportunità lo farò solo per l'autrice., ho amato la serie dei lupi.

Anita Blake ha detto...

Ogni giorno ce l'ho da un sacco di tempo, ma non l'ho ancora mai letto. Lo farò presto così potrò dirti che impressione mi ha fatto :)

CHIARA ROPOLO ha detto...

assolutamente Il messaggio segreto delle foglie. Libro incomprensibile e che si fa fatica a leggere.
Peccato per il bacio di Jude, la copertina ispirava

Anita Blake ha detto...

Nel bacio di Jude non c'è davvero nulla di romantico anche se dalla cover sembra il contrario...