lunedì 14 ottobre 2013

LA MIA OPINIONE SU...L'INCANTO DI CENERE DI LAURA MACLEM

Buonasera lettori! Questa sera vi lascio con una recensione molto importante, su cui ho lavorato per ben due giorni. 
Il libro mi è piaciuto così tanto che non riuscivo a scegliete le parole giuste per esprimervi quello che ho provato.


Titolo: L' incanto di cenere
Autrice : MacLem Laura
Prezzo: € 9,90 
Dati: 2013, 192 pagine
Editore: Asengard   


 

Trama : Una fanciulla e le sue sorellastre, una scarpina di cristallo, topi e zucche e un grande ballo, ma soprattutto un terribile segreto e un patto diabolico...

La mia opinione : Con questo libro è stato amore a prima vista. 
La trama e la cover mi hanno catturato immediatamente, generando enormi aspettative che sono state ampiamente ripagate.
 L'Incanto di Cenere  è una meravigliosa fiaba dark  in grado di entrarti sotto pelle e stregarti dalla prima all'ultima pagina.
 Atmosfere macabre, taglienti e oscure, caratterizzano il romanzo, nato dalla ceneri di un capolavoro disneyano, famoso per il suo innocente romanticismo.
Ebbene, dimenticatevi i topini canterini, la fata madrina dolce e materna, le zucche colorate e le damigelle indifese, perchè tra queste pagine non ne troverete.
Gli elementi che hanno reso la favola, pura e dolce nell'immaginario collettivo, diventano i punti forti di una storia intrigante, macabra e decisamente horror.
La Cenerentola di questa versione non è una ragazza indifesa, spaventata e un pò sciocca, ma una strega potente, vendicativa e malvagia, disposta a tutto pur di annientare gli oggetti del suo odio : la matrigna e le sorellastre.
Queste ultime, completamente diverse dalle megere che ci ha presentato la Disney, sono due giovani fanciulle, in balia dell' aura oscura e malvagia di Cenerentola.
Genevieve e Anastasie ( nomi che ho accostato con facilità ad Anastasia e Genoveffa) sono le figlie della seconda moglie del conte Lumière, il padre di Christelle (Cenerentola) convolato a seconde nozze, dopo la morte della moglie.

La madre di Christelle era una strega, bruciata al rogo per la sua malvagità che ha maledetto la figlia trasmettendole il potere malefico e il rancore.
La fanciulla, dalla bellezza spettrale e dagli ipnotici occhi azzurri, non si rassegna alle seconde nozze del padre e il suo desiderio di vendetta cresce, giorno dopo giorno, al pari dei suoi poteri.
Nonostante la paura e la minaccia che Christelle rappresenta, Genevieve cerca di difendere la sua famiglia in tutti i modi, raccogliendo un coraggio inimmaginabile per una ragazza così giovane.
I diabolici piani di Christelle si scateneranno il giorno del Gran Ballo, evento mondano di grande importanza in cui le fanciulle debuttano in società.
La notte in cui  Genevieve conoscerà il principe regnante, ammaliato non solo dalla sua bellezza, ma anche dal suo carattere sfrontato e sincero, si trasformerà in un vero e proprio Inferno.
Christelle , allo scoccare della mezzanotte, irrompe nella sala, invocando orribili demoni- ombra che trucidano tutte le fanciulle presenti, sacrificando il loro sangue alla fata madrina, un demone ancestrale, malvagio e potente.
L'avvenimento, mette in moto lo scontro finale, dove Genevieve combatterà la creatura, antica e potente, che alberga nel cuore di Christelle: lo spirito di una strega malvagia che non è mai morto nel rogo del suo corpo.

Una lettura da brivido, onirica ed evocativa, in grado di trasformare qualcosa di innocuo ed innocente, in una meraviglioso capolavoro dark, popolato da mostri, degni di un incubo.
Preparatevi a demoni , streghe, antiche leggende , magia nera, topolini sacrificati, scarpette maledette, piedi amputati e zucche maligne che vi trasporteranno in un universo degno di Tim Burton e Neil Gaiman.
Un lavoro accurato e originale che mi ha sorpreso e coinvolto, non aspettatevi qualcosa di scontato e banale, perchè Incanto di Cenere non lo è.

Non avrei mai creduto possibile la realizzazione di una versione horror, così intensa, tangibile e ancor più raccapricciante dell' originale.
Una storia da non raccontare ai  bambini, ma ideale se avete bisogno di brivido e mistero.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

1 commento:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Anche io voglio leggerlo!!