sabato 21 giugno 2014

MI RICORDO UN LIBRO : LA CASA PER BAMBINI SPECIALI DI MISS PEREGRINE DI RANSOM RIGGS

Buon sabato lettori! Per la rubrica di oggi, dedicata alle indimenticabili letture passate, ho deciso di parlarvi di un libro che ho scoperto l'anno scorso e di cui a breve faranno un film.

Titolo: La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Autore: Riggs Ransom
Prezzo: € 9,90 
Dati: 2012, 382 pagine
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana Best BUR)


Trama: Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che - protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo - si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro? 

Data l'uscita del secondo capitolo della serie, ho deciso di parlarvi di questo romanzo meraviglioso, che ho amato dalla prima all'ultima pagina.

Una storia originale e senza pari prende vita davanti agli occhi del lettore, carica di sorprese e colpi di scena.
Jacob, il protagonista, comincia la sua avventura, partendo da una vecchia storia che il nonno gli raccontava da piccolo e che lo porterà in un'isoletta sperduta, dove il tempo si è fermato e la magia esiste.
Vivere la storia dei bambini speciali, dotati di una personalità tutta loro e capacità fuori dal comune, è stato fantastico ed emozionante, anche grazie alla lunga serie di foto (estremamente realistiche) che costellano il libro.
Ho amato da impazzire le ambientazioni suggestive, narrate attraverso abili e dettagliate descrizioni, con uno stile vivido e conivolgente.
Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo, perchè è davvero particolare.



Buona lettura

Anita

2 commenti:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Deve essere mio!

Anita Blake ha detto...

Il secondo sono riuscita a trovarlo a metà prezzo, tra poco arriva, non vedo l'ora *____*