sabato 6 settembre 2014

MI RICORDO UN LIBRO : INCANTO DI CENERE DI LAURA MACLEM

Buonasera lettori! Per la rubrica di oggi, dedicata alle letture passate che mi sono rimaste nel cuore, vi parlerò di un romanzo che ho ricevuto direttamente dall'autrice e che mi è piaciuto moltissimo.

Titolo: L' incanto di cenere

Autrice: MacLem Laura
Prezzo: € 9,90
Dati: 2013, 192 p., rilegato
Editore: Asengard  


Trama: Una fanciulla e le sue sorellastre, una scarpina di cristallo, topi e zucche e un grande ballo, ma soprattutto un terribile segreto e un patto diabolico...

Quando l'autrice mi ha proposto di leggere questo romanzo non potevo credere alla mia fortuna, dato che era nella mia lista di desideri e la trama m'intrigava da morire.

Una favola gotica che ci racconta in maniera del tutto nuova la fiaba di Cenerentola, con atmosfere tetre e paurose, personaggi oscuri e intriganti e una trama avvicente che lascia il lettore con il fiato sospeso.
Dimenticate i topini canterini, la dolce fata madrina e una Cenerentola ingenua e romantica, perchè non troverete nulla di tutto questo. Magia nera, incantesimi da brivido e inquietanti presenze rendono questo romanzo un' avventura indimenticabile.
Lo stile è scorrevole e particolarmente evocativo, l'autrice è stata abilissima nel costruire una storia in bilico tra l'horror e il fantasy che a tratti riesce a strappare qualche brivido.
Una piccola perla della narrativa gotica italiana che consiglio a tutte le appassionate!



4 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

a me questo libro invece non piaciuto

Anita Blake ha detto...

È molto particolare. O lo si ama o lo si odia:)

Annalisa Lupo ha detto...

Questo libro mi ispira molto: la versione malefica di Cenerentola ^o^

Anita Blake ha detto...

Decisamente horror:)