lunedì 25 aprile 2016

LA MIA OPINIONE SU: LA NOTTE NON DIMENTICA DI PAMELA HARTSHORNE

Buonasera lettori! Dopo qualche giorno di assenza dal blog sono tornata con una nuove recensione che spero vi piaccia e vi sia utile per un eventuale acquisto futuro ^^

Titolo: La notte non dimentica 
Autore: Pamela Hartshorne 
Editore: Nord
Pagine: 384
Trama: Una seconda occasione. Per Grace, ricevere in eredità quella grande casa nella tranquilla cittadina di York, lambita dalle limpide acque di un fiume, è un segno del destino, la possibilità di lasciarsi alle spalle le ombre del passato e di ricominciare a vivere. E i primi giorni scorrono sereni, scanditi da piccole faccende quotidiane. Poi, d'un tratto, qualcosa cambia. Più passa il tempo, più Grace si sente inquieta. Prima sono le mele: appaiono nei posti più impensati - nei cassetti della biancheria o sotto il cuscino del letto - e scompaiono altrettanto misteriosamente. Quindi iniziano i sogni, così vividi da sembrare reali. Sogni in cui Grace è un'ingenua fanciulla che vive nel XVI secolo e su cui incombe, inesorabile, una minaccia mortale. Nel sogno, il suo nome è Hawise... 1577. È un rischio, lei lo sa bene. Le ragazze in età da marito non dovrebbero dare appuntamento agli uomini sulla riva del fiume. Ma lei non ha nulla da temere. Francis è un uomo gentile e premuroso, che mai le farebbe del male. Tuttavia, quando si ritrova stesa sul prato umido, avvolta dall'odore pungente delle mele, lei capisce di aver commesso un terribile errore. Il suo nome è Hawise... Come una tela in cui sono intrecciati ricordi, misteri ed emozioni, "La notte non dimentica" racconta la storia di due donne lontane nel tempo eppure sorprendentemente vicine, creando un gioco di specchi che rivela come solo imparando dagli errori del passato è possibile cogliere ciò che il futuro ci offre.
La mia opinione: Ho trovato questo romanzo molto particolare soprattutto per il modo abile in cui riesce a mescolare le voci di due donne vissute in epoche diverse.
Grace è una ragazza in gamba e indipendente che ha viaggiato in tutto il mondo. La sua ultima esperienza però è stata così drammatica da cambiare completamente la sua vita. Lei e il suo ragazzo infatti sono stati coinvolti nello tsunami del 2006 che devastò molti paesi affacciati sull'Oceano Indiano.
Dopo la tragedia Grace decide di accettare l’eredità di una parente morta misteriosamente e andare a vivere nella sua casa di York.
Dal primo momento in cui Grace mette piede nell’abitazione viene colpita da strane visioni e allucinazioni che la portano indietro nel tempo nella vita di un’altra donna.
Quest’ultima è Hawise una giovane domestica vissuta nell’ antica York, in un mondo crudele e spietato, dove sono soprattutto le donne a farne le spese.
Per un stupido errore di gioventù Hawise si fida dell’uomo sbagliato che le rovina la vita trasformandola in uno spirito inquieto che infesta la mente di Grace.
Quest'ultima non sa come gestire il problema. Lei che è una donna pratica e razionale si ritrova a fare i conti con qualcosa che non comprende e che va oltre la sua immaginazione.
Ad aiutarla c’è Drew, il suo nuovo vicino di casa, un uomo forte e deciso che è intenzionato ad entrare nella vita di Grace e guarirla dalle sue paure.
Una romanzo avvincente e intrigante che cattura il lettore fin dall’inizio con la sua aura inquietante e misteriosa. I segreti nascosti nella casa di York e la morte della zia Lucy sono elementi importanti che intrecciano realtà e soprannaturale creando una piacevole atmosfera di suspance e curiosità.
L’autrice ha creato un’ambientazione curata e dettagliata che ci conduce in una York antica dove la superstizione è ancora una costante nella vita quotidiana.
Entrambe le dimensioni temporali mi sono piaciute e ho seguito con piacere lo scorrere degli avvenimenti raccontati da due donne disposte a tutto per proteggere coloro che amano.
Una bella storia che consiglio per una lettura originale e misteriosa.
VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE E MEZZO!
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic E MEZZO!

Buona lettura

Anita

5 commenti:

maria rosaria portaccio ha detto...

Ciao Anita
Non conoscevo questo libro, annoto subito.

Anita Blake ha detto...

Sono contenta che ti sia piaciuto ^^

CHIARA ROPOLO ha detto...

neanche io conoscevo il libro

Anita Blake ha detto...

Non aveva fatto molto scalpore alla sua uscita anche se è molto carino.

CHIARA ROPOLO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.