mercoledì 20 aprile 2016

RECENSIONI IN PILLOLE : LA MIA OPINIONE SU IL PRINCIPE DELLE NEBBIE DI C.R ZAFON E INSURGENT DI VERONICA ROTH

Buonasera lettori! Stasera vi propongo due mini recensioni dedicate ad un paio romanzi molto diversi, ma che mi sono piaciuti molto.
Il principe delle nebbie è il primo volume di una serie per ragazzi del talentuoso scrittore Carlos Ruiz Zafon mentre Insurgent è il secondo capitolo dell'avvincente saga distopica Divergent.

IL PRINCIPE DELLE NEBBIE DI CARLOS RUIZ ZAFON

Trama: 1943: il padre di Max decide di trasferire la famiglia sulla costa spagnola per proteggerla dalla guerra. La nuova casa sembra tranquilla ma, appena arrivato, Max scopre un giardino disseminato di statue inquietanti e non tarda a sapere della misteriosa scomparsa del figlio dei precedenti proprietari. Insieme alla sorella Alicia e all'amico Roland, Max comincia a indagare sulla storia di un oscuro naufragio e di un'ombra luciferina che emerge nel cuore della notte per scomparire con le prime nebbie dell'alba... 

La mia opinione: Il principe delle Nebbie è l’inizio della trilogia di Carlos Ruiz Zafon un autore che ho conosciuto soltanto recentemente.

Dopo aver letto L’ombra del vento sono rimasta completamente affascinata da questo scrittore così ho deciso di proseguire con la scoperta dei suoi romanzi.
Questo libro nasce come lettura per ragazzi, ma secondo me è perfetta anche per un lettore maturo.
Dalla prima pagina emerge immediatamente l’abilità di Zafon nell’intrecciare storie intriganti che giocano con realtà e fantasia creando atmosfere e situazioni indimenticabili.
Il protagonista di questa storia è Max un ragazzino trasferitosi con la famiglia in una casa al mare per sfuggire alla guerra.
L’abitazione in questione è un casa abbandonata da tempo dopo che il bambino che vi abitava morì affogato proprio a pochi passi dalla spiaggia.
Questo non è l’unico mistero della magione che nasconde un antico giardino di statue e segreti inimmaginabili.
Max e sua sorella Alicia fanno presto la conoscenza di Roland, un ragazzo del posto, che racconta loro le leggende che gravano intorno alla loro casa e all’intero paese.
Storie che parlano di una nave affondata, di un mago maligno e di promesse che uccidono se non vengono mantenute.
Un romanzo inquietante che come vi anticipavo mescola abilmente realtà e fantasia dando vita a momenti di tensione così vividi da essere palpabili.
Mi sono appassionata moltissimo alle avventure dei tre ragazzi che si ritroveranno ad affrontare un’entità subdola e malvagia disposta a tutto pur di avere ciò che desidera.
Lo stile di Zafon, ricco di dettagli e particolari, conduce il lettore in una storia emozionante e originale che vi lascerà stupiti ad ogni pagina.

VALUTAZIONE FINALE: 4 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
INSURGENT DI VERONICA ROTH
Trama: Una scelta può cambiare il destino di una persona... o annientarlo del tutto. Ma qualsiasi essa sia, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare tutti quelli che ama e se stessa, e di venire a patti con il dolore per la perdita dei suoi genitori e con l'orrore per quello che è stata costretta a fare. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il proprio ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei... Ora che la guerra tra le fazioni incombe e segreti inconfessabili riemergono dal passato, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, anche se questo potrebbe costarle più di quanto sia pronta a sacrificare. Il secondo romanzo della saga "Divergent". 

La mia opinione: Insurgent è il secondo capitolo della serie Divergent dedicata al mondo distopico di Beatrice Prior.

In questo libro proseguono le avventure della ragazza che insieme a Quattro, il suo ex capofazione nonché fidanzato, cerca di combattere gli Eruditi che con la forza vogliono sottomettere le altre fazioni.
Ho aspettato un po’ troppo per leggere Insurgent tanto che non ricordavo nel dettaglio alcuni avvenimenti per cui ho dovuto fare un ripasso prima d’iniziare.
Fortunatamente sono entrata subito nella vicenda e non ho avuto grandi problemi. Colpi di scena, avventura e azione sono gli ingredienti principali di questa serie che non lascia mai momenti vuoti.
I fatti si susseguono in maniera dinamica e avvincente, mossi dai sentimenti complessi dei personaggi, realizzati con una personalità mutevole e poliedrica.
Sicuramente una lettura fluida e scorrevole che emoziona e che tiene il lettore con il fiato sospeso.
Non manca nemmeno la parte romantica collocata piacevolmente nella storia che dona quel tocco di dolcezza perfetto per chi non vuole rinunciare ai sentimenti.
Il finale è imprevedibile e ci prepara ad un terzo volume sicuramente molto intrigante.
Nonostante non ami particolarmente i distopici non posso criticare questa serie , perché è scritta davvero bene. Consigliata!
VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE E MEZZO!
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic E MEZZO!

Buona lettura

Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

ciao, io con Zafon ho difficoltà, ho patito troppo L'ombra del vento e non ho voglia di ritentare. Insurgent invece mi era piaciuto molto, ma io amo il genere e questa serie è una delle mie preferite

Anita Blake ha detto...

Mi ricordavo infatti che Zafon non era il tuo forte ^^
Veronica Roth piace molto anche a me riesce a creare situazioni davvero intriganti.