domenica 9 dicembre 2012

PRIMO GIVEAWAY DEL MERCATINO DEI LIBRI FANTASY!

Buona domenica a tutti! Per la prima volta il Mercatino dei Libri Fantasy, ospiterà un piccolo giveaway. In palio un romanzo fantasy che renderà magico il vostro Natale.

TITOLO : ENELSIN ARTIGTON E LA PETRA REGIA
AUTORE : ANNARITA PIZZO


TRAMA : Molti sono i mutamenti che si stanno verificando nel mondo magico, e non certo positivi: la Petra Regia, fonte di ogni magia e da sempre garante della giustizia e del buon governo, è stata scavalcata dalle leggi umane, che, manipolate a uso e privilegio di pochi, sono divenute lo strumento principale di una pericolosa lotta per il potere. Dopo la sua morte Lord Robert Wilder lascia ad Adrian, figlio del suo amico più caro Sidonio e Custode della Lumerpa, una pergamena molto antica, ritrovata in una abbazia, che potrebbe costituire l'unica salvezza per chi ha ancora a cuore il destino del mondo; essa contiene infatti una misteriosa profezia che riguarda il Prescelto, colui che solo potrà opporsi alle forze malvagie che stanno tramando per ottenere il potere. Allo stesso tempo, però, è necessario che la pergamena non cada nelle mani sbagliate, perché diverrebbe l'arma strategica con cui il Perfidus potrebbe schiacciare definitivamente gli ultimi suoi oppositori.


Per partecipare e vincere il romanzo dovete :

1_ Diventare lettori fissi del blog ( basta un click su UNISCITI A QUESTO SITO)

2_ Se avete un blog o facebook condividete l'evento con il banner qui sotto :


<a href="http://www.mybannermaker.com" target="_blank"><img src="http://i.imgur.com/JdkSU.gif" alt='Create your own banner at mybannermaker.com!' border=0 /></a><br>Copy this code to your website to display this banner!<br><textarea cols="40" rows="2"><a href="http://www.mybannermaker.com" target="_blank"><img src="http://i.imgur.com/JdkSU.gif" alt='Create your own banner at mybannermaker.com!' border=0 /></a><br></textarea>


3_Un' ultima cosa. Commentate questo post specificando l'intenzione di partecipare, aggiunte la vostra mail e scrivetemi il titolo di un libro che ha segnato la vostra vita,  accompagnato dalla motivazione.

IL GIVEAWAY SI CONCLUDERA' DOMENICA 16 DICEMBRE ALLE ORE 14.00 . A scegliere chi riceverà il libro sarò io, in base al commento che mi colpira di più.

BUONA FORTUNA A TUTTI!

ANITA BLAKE


12 commenti:

Valentina Coluccelli ha detto...

Ciao Ani :D
Per ogni periodo della mia vita c'è stato un libro che ha significato molto e che l'ha segnato; alcuni titoli mi sono rimasti nel cuore, altri invece hanno fatto la loro parte e ora sono poco più che ricordi e altri ancora hanno avuto un valore per quel momento, ma credo che se li rileggessi ora mi apparirebbero troppo semplici, lontani dalla Valentina di oggi e forse persino un poco imbarazzanti, ah ah (il che mi fa sentire un po' vecchietta!). Difficile scegliere, dunque... Ma, sicuramente, uno dei libri che più mi hanno segnato è stato Memorie di una Geisha di Arthur Golden, perché ha modificato il mio modo di percepirmi come donna (soprattutto nelle dimensioni della sessualità e dell'affettività) e come persona. L'ho riletto da poco a distanza di anni e mi sono accorta di avervi colto messaggi completamente differenti, perché forse sono cambiate la mia criticità e la mia visone del mondo, ma sarò sempre debitrice a questo titolo della consapevolezza di me che mi ha donato quando ero un'adolescente ^_^

Grazie per l'opportunità e scusa se mi son dilungata troppo (la sintesi ed io non andiamo molto d'accordo -_^).

Un abbraccio e buon Natale ^_^

Valentina Coluccelli ha detto...

Ops! Scusa, dimenticavo la mia mail: valentina.coluccelli@gmail.com
Ho condiviso su FB e google+ -_^

Anita Blake ha detto...

Ciao Valentina! Grazie mille della tua partecipazione :) Un abbraccio Anita

Valentina Coluccelli ha detto...

Grazie a te per l'opportunità :D

LadyCooman ha detto...

Partecipo super volentieri il libro sembra carinissimo, La mia email è ladycooman@msn.com
Il libro che ha segnato la mia vita è stato sicuramente Harry Potter primo libro "da grandi" che ho letto all'incirca a 10-11 anni e che poi mi ha accompagnato fino all'uscita del settimo libro quando avevo 19 anni e che comunque continuo a leggere,citare e a parlarne anche ora che ne sono passati altri 4. E' stata una saga bellissima che mi ha fatto ridere e piangere...e che ha aumentato la mia passione per i libri.

Anita Blake ha detto...

Grazie anche a te di aver partecipato :)

Valentina Bettio ha detto...

Che bella iniziativa, partecipo molto volentieri. Non ho mai sentito parlare di questo libro, ma devo dire che la trama sembra interessante.

In realtà non riesco a pensare ad un solo libro che sia stato importante, ognuno di quelli che ho letto, a modo suo, mi ha lasciato qualcosa, che a volte si realizza anche solo con la sensazione di piacere e rilassamento che ho provato durante la lettura. Posso però dire che i primi ricordi legati ai libri risalgono alla mia infanzia: possedevo una raccolta di brevi fiabe della buona notte - nei miei ricordi me la figuro sempre come un enorme librone ricco di meraviglie - ed ogni sera, quando era ora di andare a dormire, mio padre si sedeva sul mio lettino e mi leggeva una fiaba, augurandomi poi l'immancabile buona notte con un bacio sulla fronte. Purtroppo il libro è andato perso in uno degli innumerevoli traslochi che abbiamo dovuto affrontare negli anni, ma questo rimane uno dei ricordi più piacevoli della mia infanzia. Credo che, in parte, la mia grande passione per la lettura sia nata proprio in quel periodo, grazie alla magia di quei momenti. Spero di poter regalare gli stessi momenti ai miei figli in futuro.

Ho condiviso qui l'evento:
http://www.facebook.com/valentina.bettio.1/posts/504465499587968

La mia mail è:
bettio.valentina@gmail.com

Tanti auguri di Buon Natale ^___^

Anita Blake ha detto...

Grazie mille della partecipazione Valentina :)

Charlotte Michelle Dickens ha detto...

Il libro che ha segnato la mia vita è stato senza ombra di dubbio Jane Eyre di Charlotte Brontë. Non solo mi ha permesso di sognare, immersa in una favola perfetta, come è successo a milioni di altri lettori; ma mi ha anche regalato un'identità inaspettata: se prima mi conoscevo poco, ad oggi so con certezza di appartenere a quell'epoca, a quelle letture, a quegli stili, a quelle brughiere. Sono costretta a vivere in questo secolo, ma quando voglio tornare a casa so bene cosa devo fare: mi basta scorrere il dito nella mia libreria e scegliere una passaporta a caso tra i nomi Brontë, Austen, Gaskell, Dickens e così via.

Ho condiviso il tuo evento sul mio blog nato da poco: charlotteandbooks.blogspot.it ciao e a presto! :)

Anita Blake ha detto...

Ti ringrazio del commento e della partecipazione :)

Francesca ha detto...

Eccomi!!! partecipo volentieri e ti lascio la mia mail

principessa-rospetta@hotmail.it

Anita Blake ha detto...

Ciao Francesca! Sei arrivata un pò in ritardo e il giveaway è finito :) A presto!