giovedì 10 ottobre 2013

TANTE IDEE PER HALLOWEEN : DOLCI STREGATI E DELIZIOSI BISCOTTI PER FESTEGGIARE IL 31 OTTOBRE




Buon pomeriggio amici e amiche! Per il post di Halloween di oggi ho pensato ad alcune gustosissime ricette che potete preparare per i vostri amici o per i vostri bambini la sera del 31.
Ho scelto due ricette semplici e gustose, divertenti da realizzare e stupende da vedere. Purtroppo sono negatissima in cucina e mi sono dovuta affidare ad un sito di cucina che potete trovare qui :

 http://www.chefsilvia.it/ricette/category/ricette-halloween.html

Buon divertimento!

P.s : Se li preparate, fatemi assolutamente sapere come sono venuti ^^
RICETTA DEL "CIMITERO STREGATO"


 

INGREDIENTI :


PER LA TORTA

260 gr di carote grattugiate
3 uova, 200 gr di zucchero
300 gr di farina 00
60 gr di farina di mandorle
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 bustina di lievito per dolci
½ cucchiaino di bicarbonato
100 ml di olio di semi di girasole

PER LA PASTA DI MANDORLE

125 gr di mandorle pelate
1 albume
125 gr di zucchero
100 gr di zucchero a velo
½ cucchiaino di acqua di fiori d'arancio
coloranti alimentari in gel per decorare
300 gr di cioccolato fondente
 4 biscotti tipo oro saiwa
 

PREPARAZIONE :

1) Pulite e grattate le carote, poi asciugatele con carta da cucina per eliminare l'eccesso di umidità. In un robot da cucina munito di planetaria (o in una ciotola con i bordi alti e l'aiuto di fruste elettriche) lavorate le uova e lo zucchero fino a rendere il composto ben spumoso. Aggiungete la farina00, la farina di mandorle, il lievito, il bicarbonato e la cannella precedentemente setacciati e lavorate fin quando il composto risulterà privo di grumi. Unite le carote grattugiate, l'olio e continuate a lavorare fino a rendere l'impasto soffice e spumoso.

2) Versate l'impasto in una teglia imburrata e infarinata (io ho utilizzato una teglia rettangolare) e infornate per 35-40 minuti circa a 180 gradi verificando la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà uscire dall'impasto perfettamente asciutto, se estraendo il bastoncino noterete dei residui di impasto prolungate la cottura. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare su una gratella.

3) Quando la torta di carote sarà completamente fredda glassatela con il cioccolato fuso a bagnomaria, lasciando scoperto alcune parti e distribuendolo sulla superficie del dolce in modo irregolare per simulare il terreno non perfettamente regolare del cimitero.

4) Preparate la pasta di mandorle per fare le decorazioni così: Con l'aiuto di un mixer tritate finemente le mandorle e lo zucchero fino a ridurle in polvere finissima. Ottenuta la farina di mandorle aggiungete l'albume, l'acqua di fiori d'arancio e lo zucchero a velo. Lavorate la pasta di mandorle su un tavolo spolverizzato con zucchero a velo, fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e privo di grumi. La pasta così ottenuta potrà esser colorata con coloranti alimentari in gel ottimi quelli della Decora o Modecor reperibili nei negozi di prodotti per pasticceria. Se non utilizzate tutto il marzapane potete conservare la pasta in luogo fresco avvolta nella pellicola alimentare e chiusa in un sacchetto per 2 settimane circa.

5) Con il marzapane colorati di verde modellate 2 bastoncini allungati quasi a simulare 2 braccia (dei morti che escono dal terreno del cimitero) ; con il marzapane arancione modellate delle piccole sfere di che dovrete rigare nella circonferenza con la alma di un coltellino o uno stuzzicadenti per ottenere delle piccole zucche. ricetta Cimitero stregato di Halloween
In ultimo formate le lapidi rivestendo i biscotti secchi con la pasta di mandorle bianca e pochissima nera lavorata insieme per creare striature nere e grigie che simuleranno il color marmo delle pietre tombali e scrivendo la parola R.I.P (riposa in pace) con pennarello con colori alimentari (io ho utilizzato quelli della Decora) o cioccolata fusa. Inserite in modo alternato le lapidi/biscotti nel dolce (se nel frattempo la glassa si sarà solidificata incidete la superficie dolce con un coltellino per facilitare l'inserimento dei biscotti)
Inserite le mani di marzapane davanti le lapidi come a simulare dei piccoli zombie che voglio uscire dal terreno e terminate il vostro dolce da brivido aggiungendo le zucche di marzapane. Il vostro Cimitero stregato di Halloween è pronto per essere servito durante la notte delle streghe

RICETTA PER "I CAPPELLI DELLE STREGHE"


  
INGREDIENTI :

PER LA PASTA FROLLA AL CACAO 


200 gr di farina
100 gr di burro
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
100 gr di zucchero
4 cucchiai di cacao in polvere

PER LA PASTA DI MANDORLE

125 gr di mandorle dolci pelate
1 albume
125 gr di zucchero
100 gr di zucchero a velo
1/2 cucchiaino di acqua di fiori d'arancio
coloranti alimentari

LA FARCITURA

15 -18 coni di cialda
400 gr di ricotta
2 cucchiai di gocce di cioccolato
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di panna montata (già zuccherata)
1 cucchiaio di marsala (facoltativo)

LE DECORAZIONI

200 gr di cioccolato fondente
confetti colorati di cioccolato

PREPARAZIONE :

1) Con l'aiuto di un mixer impastate il burro (lasciato ammorbidire a temperatura ambiente) lo zucchero e l'uovo Aggiungete poco per volta la farina (precedentemente setacciata) il lievito, cacao in polvere e lavorate per pochi minuti fino ad ottenere un composto privo di grumi.
   
2) Stendete la pasta su un piano leggermente infarinato e tagliate tanti biscotti con un coppapasta tondo di circa 6 cm di diametro. Ponete tutte i biscotti su placca rivestita con carta forno e cuoceteli a 180 gradi per circa 10 minuti. Sfornateli, fateli raffreddare poi decorateli tuffandoli uno alla volta nel cioccolato fondente fuso (facendoli solidificare su una placca rivestita con carta forno)

3) Glassate esternamente con il cioccolato fuso anche i coni , facendoli solidificare su una placca da forno rivestita con carta forno. Nel frattempo preparate il ripieno lavorando con fruste elettriche la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato, panna e 2 cucchiai di marsala.

4) Preparate la pasta di mandorle per fare le decorazioni così: Con l'aiuto di un mixer tritate finemente le mandorle e lo zucchero fino a ridurle in polvere finissima. Ottenuta la farina di mandorle aggiungete l'albume, l'acqua di fiori d'arancio e lo zucchero a velo. Lavorate la pasta di mandorle su un tavolo spolverizzato con zucchero a velo, fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e privo di grumi. La pasta così ottenuta potrà esser colorata con coloranti alimentari in gel ottimi quelli della Decora o Modecor reperibili nei negozi di prodotti per pasticceria.
Se non utilizzate tutto il marzapane potete conservare la pasta in luogo fresco avvolta nella pellicola alimentare e chiusa in un sacchetto per 2 settimane circa.

5) Quando la glassa di cioccolato sarà completamente solidificata farcite i coni con la crema di ricotta sporcate la base di ogni cialda con del cioccolato fuso (per unire coni e biscotti )e appoggiatele su ogni biscotto che diventerà la base del cappello della strega.

6) Lasciate asciugare le due parti del dolce il tempo necessario per farle fissare l'una all'altra poi decorate la base con striscioline di pasta di mandorle e confetti colorati di cioccolato. Per terminare questa ricetta di Halloween ho preparato anche delle piccole zucche di pasta di mandorle... conservate i vostri Cappelli delle streghe in frigorifero fino al momento di servirli.


1 commento:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Oddio ci devo assolutamente provare!
Credo proprio che per Halloween proverò a fare almeno una delle due!