sabato 27 dicembre 2014

ESTRAZIONE DEI VINCITORI DEI TRE GIVEAWAY DI NATALE DEL MERCATINO DEI LIBRI FANTASY

Buongiorno miei carissimi lettori! Sono sicura che tutti voi avete atteso trepidanti la chiusura di questi giveaway per conoscere il vincitore.
I premi in palio erano davvero strepitosi oltre che numerosi.
Come sempre avete partecipato in tanti e con grande entusiasmo, grazie di cuore!
Avete condiviso con me i vostri ricordi e i vostri pensieri sul Natale, facendomi sorridere ed emozionare. Siete davvero speciali!
A breve, con l'inizio del nuovo anno, ci sarà un altro ricco giveaway, quindi tutti coloro che non hanno vinto possono sempre ritentare la fortuna. Non smettete di seguirmi, perchè sul Mercatino le sorprese non finiscono mai ^^
ESTRAZIONE PRIMO GIVEAWAY
IN PALIO : MENO CINQUE ALLA FELICITA' DI VIRGINIA BRAMATI E IL DIARIO DI BABBO NATALE

La domanda a cui rispondere era : 

Qual'è il vostro ricordo natalizio più caro?

Questi sono i cinque commenti che ho inserito nel sito per le estrazioni casuali RANDOM.ORG


1) Per me, come per molti altri, il ricordo di Natale più bello è di quando si è bambini. Ma non tanto un ricordo specifico come l'aver ricevuto un regalo, ma piuttosto scrivere la letterina a Babbo Natale, lasciargli qualcosa da mangiare accanto all'albero (non tutti lo fanno xD), non dormire dall'eccitazione che arrivi per portarti i regali, ma sapevi che se non riuscivi a dormire non sarebbe arrivato e ci provavi con tutte le forze, con una slitta trainata da renne col suo sacco speciale. Ma soprattutto credere in un personaggio, in una leggenda che da bambini ci ispirava a restare buoni per tutto l'anno e ad amare il Natale :)))



 2)Allora... amo il Natale e amo il periodo che precede questo giorno magico ma, se devo scegliere il ricordo del Natale che mi è più caro, scelgo sicuramente uno dei tanti Natali di quando ero piccola!
Dunque, a casa mia c'è sempre stata la tradizione di Babbo Natale e, mi ricordo come fosse ieri, ogni anno i miei genitori,appena iniziava il mese di Dicembre, invogliavano me e mio fratello ad essere buoni, meno monelli del solito e sempre allegri! Si cominciava il primo Dicembre (o il primo week-end del mese) preparando tutti assieme dei biscottini natalizi tutti colorati e dalle formine tipiche, poi, nei giorni seguenti, preparavamo l'Albero e il Presepio, la sera ci mettevamo tutti insieme in salotto a raccontare storie natalizie o fiabe o guardando qualche film Disney... Fino ad arrivare alla notte di Natale, quando i miei mettevano sotto l'Albero un sacco (quelli grandi di iuta), pieno di giochi e simili, per noi due bambini! La mattina ci svegliavamo e correvamo a vedere cosa ci avesse portato Babbo Natale! Insomma, per me il Natale è tutto questo, un periodo meraviglioso da passare in famiglia, con amore e allegria! Anche se ora la mia famiglia non è più unita come un tempo, ho questi meravigliosi ricordi che porto nel cuore e niente potrà mai sostituirli!
Quando sarò mamma, cercherò di portare avanti questa tradizione in modo da trasmettere ai miei figli la magia del Natale e dello stare insieme!

3)Il mio ricordo di Natale è un Natale di tanti anni fa, avevo circa 4, 5 anni e mifu detto che avrei conosciuto di persona Babbo Natale!
 Ero stra emozionata..non ci ho dormito la notte, mi sono svegliata il 24 all'alba e mi sono preparata di nascosto.. le calze con i pinguini che amavo, la minigonna rossa a pieghe e il maglione abbinato. Mi sono fatta fare le trecce e alle 9 ero pronta che aspettavo impaziente.. ho aspettato cosi fino alle 18 del pomeriggio.. Alle 18 precise suona il citofono : è arrivato, è arrivato... COrro per aprirgli e cado con la faccia sul pavimento.. mi sono rotta un labbro.. conclusione? Non ho voluto neanche vederlo , ero arrabbiata che mi aveva fatto far male ahaha a casa mia ancora mi prendono in giro :P :P

4)Ti racconto di una cosa che è accaduta quando ero piccola.. Avrò avuto sì e no 5 anni, quindi non stupirti se ero così 'attaccata' ai regali ahahha
Mi ricordo che mi svegliai e i miei iniziarono ad urlarmi 'vieni a vedere le renne, Ilenia!!', Io mi alzai e vidi del fieno sulla terrazza. Ho creduto per sempre che ci fossero state le renne in casa!
Dopodiché corro con le mie gambette sotto l'albero e BAM! non c'era nemmeno un misero pacchettino! Ho iniziato a disperare, ma poi, da brava investigatrice, ho seguito delle tracce sospette e sono uscita di casa. Con mia grande felicità ho scoperto che i regali erano stati messi fuori casa con quel diversivo delle renne! Adorabili burloni i miei genitori. Fare uno scherzetto così a una bimba di 5 anni! Quanto abbiamo riso ahahah

5)Il mio fidanzato è stato militare per un bel pò di tempo...riuscivamo a vederci davvero pochi giorni al mese...
è stato un periodo davvero difficile per noi...la lontananza, l'ansia per le sue missioni, le telefonate interrotte, la voglia di vedersi... ma ci amavamo e riuscivamo ad andare avanti, ad affrontare gli ostacoli...non mi importava, non mi interessava se vedevo uscire le mie amiche con il loro fidanzato mentre il mio era lontano, sbarcato in un paese lontano, non mi interessava se la maggior parte delle volte potevo vederlo solo tramite web...io avevo lui e lui aveva me...non c'era nient'altro che volessi di più al mondo
un piccolo desiderio però lo avevo....lo volevo mio per Natale....
forse son un pò infantile ma adoro il Natale: la famiglia che si riunisce, le cioccolate calde, l'atmosferma, le canzoncine allegre, tutto rende il Natale per me il periodo più bello dell'anno... tutto ciò che desideravo era trascorrerlo con lui, abbracciarlo, baciarlo...semplicemente..stare insieme a lui...
Era il Natale di tre anni fa quando gli comunicarono (o almeno lui così disse) che avrebbe dovuto passare sia il Natale sia il Capodanno lontano da casa perchè non aveva ottenuto la licenza...
io, che amo il Natale più di ogni altra festa all'anno e amo passarla con tutti quelli che amo l'avevo presa davvero male! ovviamente a lui non dissi niente, mi fingevo forte ma avevo davvero sperato di passarlo insieme... ero davvero triste....La mattina del 24 fu drammatica: non riuscivo a contattarlo...cercavo di chiamarlo ma nulla, il suo cellulare risultava essere sempre irraggiungibile...come se non bastasse i miei (di comune accordo con lui) continuavano ad ignorarmi, i miei cugini (che eran stati prontamente avvisati) mi comunicarono che non sarebbero potuti venire a cena per "altri impegni", e la mia migliore amica era letteralmente sparita!
tutto mi aspettavo la sera del 24 tranne che rivedere il mio fidanzato sulla soglia di casa mia contento per lo scherzo ben riuscito insieme ai miei cugini e alla mia amica XD
si era messo d'accordo con genitori, cugini e amiche non riuscivo a crederci...
credo che questo sia stato uno de Natali per me più belli perchè lui dopo tanto tempo era finalmente a casa e con me avevo anche tutta la mia famiglia....del tutto inaspettato 

RISULTATO DELL'ESTRAZIONE
Complimenti al primo classificato! Controlla la posta e troverai la mia mail ^^

ESTRAZIONE SECONDO GIVEAWAY
IN PALIO:LA BELLA E LA BESTIA DI VANESSA RUBIO BARREAU E DUE ROMANZI MISTERIOSI

La domanda a cui rispondere era:
Scrivete una poesia, una citazione o un breve pensiero che secondo voi racchiuda lo spirito del Natale e che si ispiri a questa splendida festa.

Questi sono i cinque commenti che ho inserito nel sito per le estrazioni casuali RANDOM.ORG

1)Per me il Natale è restare accanto al presepe a meditare,da un albero addobbato lasciarsi incantare,le luci e le vetrine in centro ammirare.A Natale siam tutti più buoni ma è anche bello ricevere doni! Per me Natale è passare belle serate in allegra compagnia,mangiare bene,giocare a carte e scacciare la malinconia.A volte in un luogo caldo ed esotico vorrei stare,ma poi penso che in fondo a Natale è meglio che debba nevicare,così che accanto al camino ci si possa riscaldare,una buona cioccolata sorseggiare ed un torroncino sgranocchiare!

2)Vorrei poter mettere lo spirito del Natale all'interno di un barattolo e poterlo tirare fuori mese per mese, poco alla volta..
(Harlan Miller)

3)Lo Spirito del Natale vive racchiuso in piccole scatole, colorate dalle nostre speranze e desideri, dai nostri affanni e promesse che abbiamo coltivato per un anno intero. Ogni anno, quelle scatole magiche, ricoperte di ricordi freschi ed antichi, vengono poste sotto l'albero della Fede e riaperte allo scoccare della mezzanotte del giorno in cui Gesù porta la Luce nel mondo. E proprio da quella Luce che nasce l'incanto che cresce nei cuori di tutti, ma soprattutto nel sorriso dei bambini, donandoci quella curiosità crescente e fanciullesca che ci fa guardare le cose del mondo con ritrovato stupore. E da quella Luce ha origine anche lo Spirito del Natale che da quelle piccole scatole colorate adagiate sotto l'albero, emana la gioia e sussurrando "aprimi, aprimi!" Vorrebbe che tutti la ricevessero, scartando i magici pacchetti con vero entusiasmo. Non si sa come e neanche il perché ma da quelle scatole che odorano di festa e di calore, una volta aperte lo Spirito del Natale si diffonde davvero attorno a noi, avvolgendoci nel suo magico splendore, rinnovato ed animato dal nostro spirito bambino che esiste in ciascuno di noi.

4)Che cos'è il Natale? E' tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro. E' il fervido auspicio che ogni tazza possa trasbordare di benedizioni eterne, e che ogni strada possa portare alla pace. (Agnes M. Pahro)

5)Per omaggiare la festa del Natale propongo una poesia di Emanuela Fimiani.
Regalo di Natale
Quest’anno ti voglio regalare
Un Natale come quelli di una volta,
con l’angelo che sulle ali porta
L’annuncio che sempre fa esultare!
Vorrei ci fosse anche un po’ di neve
Ma leggera come zucchero filato
Perché nel paesaggio imbiancato
Il modo sembri candido e più lieve.
Vorrei un cielo di morbido velluto
Con lassù una cometa scintillante
E di stelle un corteo danzante
Perché nessuno si senta più sperduto.
Poi gente comune, pecore e pastore
Campane nella notte rintoccanti
E su di noi leggera come manti,
la musica che scioglie ogni dolore.
Infine per te ecco… Una culla
dove poggiare il tuo ferito cuore
là sulla paglia vicino al redentore
che ti sussurra “Non temere nulla”.

RISULTATO DELL'ESTRAZIONE
Complimenti al primo classificato! Controlla la posta e troverai la mia mail ^^
ESTRAZIONE TERZO GIVEAWAY
IN PALIO: LITHIUM DI MARIKA CAVALETTO E DI CHIARA B. D'ORIA E DUE ROMANZI MISTERIOSI MADE IN ITALY

Questa era la domanda a cui rispondere:
Quale sarebbe il regalo perfetto che vorreste ricevere quest'anno?

Questi sono i cinque commenti che ho inserito nel sito per le estrazioni casuali RANDOM.ORG

1)Per Natale vorrei del tempo, una sorta di portale magico che mi trasporti in una dimensione parallela temporalmente dilatata. Ho un sacco di cose da fare e non riesco più a dar cibo alla mia anima con lettura e scrittura.

2)bella domanda! ormai non mi interessano più le cose materiali. ogni anno mi hanno regalato talmente tante cose che se mi dovessero chiedere cosa vorresti per natale? risponderei o non lo so o un semplice niente.
comunque risponderò.
l'unico regalo che vorrei per natale è trovare un lavoro fisso per aiutare i miei genitori a pagare i debiti e le spese, oppure cederei il mio regalo a mio padre in modo che lui trovasse un lavoro!

3)partecipo! Per Natale vorrei più tempo per me, ma mi accontento anche di qualche bel libro che aspetto da un po' o qualche dvd di serie tv che mi mancano, vedremo.

4)Qualè il regalo che vorrei ricevere quest'anno???
Bhe io quest'anno ho ricevuto in regalo la mia dolcissima bambina.. Non c'è regalo al mondo più bello del diventare mamma.. Finalmente adesso siamo in 4 e ringrazio sempre Gesù per questo bellissimo Dono <3 o:p="">

5)Beh, vorrei solo ricevere un abbraccio dal mio papà che sta in cielo e mi manca tanto... Quest'aria di festa mi mette sempre un po' di malinconia e tristezza....

RISULTATO DELL'ESTRAZIONE

Complimenti al primo classificato! Controlla la posta e troverai la mia mail ^^

Bene, eccoci arrivati alla fine di questo mega giveaway di Natale! Ringrazio nuovamente tutti coloro che hanno partecipato.

Buona giornata e buone feste!
Anita


2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

grazie grazie e ancora grazie

Anita Blake ha detto...

Figurati! è stato un piacere :-)