lunedì 29 dicembre 2014

RECOMMENDATION MONDAY : CONSIGLIA UN LIBRO CHE VORRESTI LEGGERE MA NON HAI IL CORAGGIO

Buonasera lettori! Inauguriamo la settimana con un nuovo appuntamento di Reccomendation Monday, la rubrica del lunedì nata da un'idea del blog Una fragola al giorno, che consiglia un libro diverso ogni settimana in base ad un tema particolare.

Il tema di questa settimana è:

CONSIGLIA UN LIBRO CHE VORRESTI LEGGERE MA NON HAI IL CORAGGIO
Inerente a questo tema il mio consiglio cade su : 
COLPA DELLE STELLE DI JOHN GREEN

Editore: Rizzoli

Prezzo: € 16.00
Dati: 2014
Trama:Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.
Questo romanzo è diventato famoso grazie al film, un grande successo, uscito di recente nelle sale italiane.
Lo conoscevo già da prima, ma dopo aver visto il trailer, la voglia di leggerlo è aumentata a dismisura.
Nonostante questo però, sono titubante. Sono sicura che mi piacerà moltissimo, ma so anche che mi farà piangere come una fontana e che metterà in moto sensazioni e riflessioni che in questo momento non riesco ad affrontare.
Il tema è sicuramente molto forte e indubbiamente lo rende uno di quei romanzi che non si dimenticano facilmente.
Purtroppo però, in questo momento della mia vita,  non sono pronta a leggere qualcosa che metta in subbuglio la mia anima , soprattutto ora che sembra aver ritrovato un pò di serenità.

Voi lo avete letto? Che ne pensate? Accetto tutti i vostri suggerimenti ^^

Buona lettura
Anita

4 commenti:

Rowan ha detto...

Non so, Anita, io l'ho letto diversi anni fa, prima che uscisse il film, e l'ho trovato dolce e commovente, ma non "doloroso" come pensi tu.. è un libri ironico, un piccolo inno alla vita! Certo, magari in qualche scena può scappare una lacrimuccia, ma non è pesante o straziante, credimi :) Green è molto delicato nel trattare questi argomenti, io ti consiglio di leggerlo senza timore ^^

Anita Blake ha detto...

Grazie del consiglio Rowan! Mi hai un pò rassicurato, lo leggerò presto :-)

CHIARA ROPOLO ha detto...

io ho adorato questo libro, proprio perchè nonostante il tema forte è un libro che fa sorridere, molto dolce. Leggilo assolutamente. Invece dopo il cacciatore di aquiloni e mille splendidi soli so che è uscito un altro libro di Khaled Hosseini ma non ne ho più il coraggio

Anita Blake ha detto...

Grazie del consiglio, l'ho già ordinato :)