giovedì 23 aprile 2015

NUOVE STORIE PER LA MIA LIBRERIA: TUTTI GLI ARRIVI DELLA SETTIMANA!

Buonasera lettori! Nel post di oggi trovate tutti i romanzi che sono arrivati durante la settimana nella mia libreria. Siete pronti a sbirciare tra i nuovi arrivi?

OMAGGI DALLE CASE EDITRICI

Le streghe di Astor High è un fantasy per ragazzi che mi è stato inviato direttamente dalla Piemme Freeway.
La cover mi piace da morire e spero che anche la storia sia altrettanto coinvolgente.

Titolo: Le streghe di Astor High

Autrice: Geragotelis Brittany
Prezzo: € 16,00
Dati: 2015, 306 pagine
Editore: Piemme   
Trama: Hadley Bishop è la discendente della più potente strega di tutti i tempi nonché la ragazza più popolare del liceo Astor High. Le sue giornate scorrono serene e divertenti, fra gli impegni di cheerleader e le lezioni di magia (e alcuni piccoli segreti relativi a un guardaroba capace di rinnovarsi grazie a qualche semplice incantesimo). Ma quando sua madre viene rapita e uccisa dalla stessa congrega di streghe che assassinò la sua antenata durante i processi di Salem, Hadley decide di farla finita con la minaccia che tormenta la sua famiglia da secoli, e di farlo una volta per tutte. Con l'aiuto delle amiche e dei compagni, Hadley darà vita a una battaglia epica, combattuta senza esclusione di colpi, che sconvolgerà il mondo della magia per sempre. Eppure, nonostante il suo coraggio e il suo potere, Hadley non potrà evitare di innamorarsi del ragazzo sbagliato. Quello che non avrebbe mai dovuto stregare il suo cuore.

"Caldo come il fuoco" mi è stato inviato dall' Harlequin Mondadori che ringrazio moltissimo.

Questa paranormal mi ha conquistato immediatamente, adoro l'autrice e la trama sembra davvero intrigante.

Titolo: Caldo come il fuoco

Autrice: Armentrout Jennifer L.
Prezzo: € 14,90
Dati: 2015
Editore: Harlequin Mondadori  (collana hm)
Trama: Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l'umanità dalle creature infernali, l'hanno accolta tra loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un'autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un'anima. Compreso Zayne, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da sempre. Poi nella sua vita compare Roth, e all'improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo. 
SCAMBI
Questo romanzo è il primo di una serie fantasy che da tempo stavo tampinando.
Ero titubante, perchè è una lettura per ragazzi, ma quando ho ricevuto la proposta di scambio non ho resistito.

Titolo: La città del cielo. Ossidea. Vol. 1

Autore: Bruno Tim
Dati: 2011, 304 pagine
Editore:  Salani   
Trama: Alla vigilia del suo dodicesimo compleanno, David Dream riceve la lettera che cambierà per sempre la sua vita. Seguendo le indicazioni contenute nel messaggio, il ragazzo trova la porta nel "tempo che si è fermato" e apre il libro incompiuto. D'un tratto una creatura fantastica, ferita e sofferente, irrompe nella sua camera attraverso un varco di luce. Pronunciando parole incomprensibili di una lingua sconosciuta, passa al giovane il testimone di una missione disperata. Il ragazzo suona il taharan, il corno magico che la creatura aveva al collo, e viene proiettato in un luogo misterioso e selvaggio: la Terra di Arcon. David dovrà intraprendere un lungo viaggio per raggiungere la Città del Cielo e salvare il regno degli elfi dal sanguinario esercito di Kahòs; ma un segreto terribile accompagna il giovane della razza degli uomini.

4 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

caldo come il fuoco!!! Ho l'ebook e ho letto il prequel, adoro questa autrice

Anita Blake ha detto...

Lo leggerò prestissimo ;-);-);-)

Rowan ha detto...

Ossidea non mi è piaciuto :( peccato perché le illustrazioni sono splendide!

Anita Blake ha detto...

Che peccato! Hai ragione però le immagini sono bellissime.