sabato 19 settembre 2015

ANTEPRIME SPERLING&KUPFER : TUTTE LE NOVITA’ DI OTTOBRE 2015!

Buonasera lettori! In questo post trovate tutte le nuove uscite della casa editrice Sperling&Kupfer previste per il mese prossimo.
Buona lettura!

DAL 6 OTTOBRE

IL QUARTO VOLUME DELLA STORIA D’AMORE CHE HA CONQUISTATO OLTRE UN MILIARDO DI LETTORI SULLA PIATTAFORMA WATTPAD.
IN ITALIA I PRIMI DUE ROMANZI DELLA SERIE HANNO DOMINATO LE CLASSIFICHE DI NARRATIVA PER TUTTA L’ESTATE.
I DIRITTI CINEMATOGRAFICI SONO STATI ACQUISTATI DALLA PARAMOUNT PICTURES.

Titolo: After 4. Anime perdute

Autrice: Anna Todd
Pagine: 416
Prezzo: 17,90 euro
Trama: Tessa è pronta per iniziare una nuova vita a Seattle. Da sola. Troppe volte il suo cuore ha dimenticato le cose terribili che Hardin le ha fatto, ma ora la ragione non le permette di rinunciare oltre al suo sogno e alla sua dignità. E restare lontani, forse, farà bene a entrambi. Mentre lei però cerca di ricominciare da zero, suo padre e Hardin inaspettatamente si avvicinano sempre di più. Che sia la prova che Hardin è cambiato e può diventare una persona migliore? O è soltanto una finzione? C'è ancora una speranza per loro? Tessa ci vuole credere e si getta ancora una volta a capofitto in questo tormentato rapporto. Eppure chi le sta accanto è convinto che la loro storia si immergerà presto in una nuova spirale distruttiva dalla quale Tessa non potrà uscire indenne. Riuscirà Tessa a dissipare le tenebre che Hardin ha in sé?
DAL 6 OTTOBRE
LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI UN PADRE E DI SUA FIGLIA TRA I VERSI DELLA DIVINA COMMEDIA ALLA RISCOPERTA DELLA FELICITÀ.
QUESTO LIBRO TRASFORMA UNA TRAGEDIA INIMMAGINABILE IN VERA LETTERATURA. PIÙ CHE LA STORIA DI UN LUTTO, OLTRE LA SELVA OSCURA DIMOSTRA LA VITALE IMPORTANZA DEI LIBRI E QUANTO POSSONO INSEGNARCI.

Titolo: Oltre la selva oscura

Autrice: Joseph Luzzi
Pagine: 288
Prezzo: 18,90
Trama: “Un giorno tutti ci troveremo in una selva oscura. Per me quel giorno giunse otto anni fa, il 29 novembre 2007. Ero uscito di casa alle otto e mezza; a mezzogiorno ero vedovo e padre.”Spaesato e travolto dal senso di vuoto per l’improvvisa morte della moglie, a Joseph non bastano le tenere smorfie della piccola Isabel per restare ancorato alla terra. D’istinto si aggrappa al mondo lontano delle proprie radici: ritorna in seno alla famiglia d’origine, un nutrito gruppo di immigrati calabresi, che lo circonda di un affetto pragmatico e silenzioso, e cerca la forza di ricominciare a vivere. La trova nel poeta che più ama, Dante, che nel dolore della perdita – per la donna amata, per la sempre rimpianta Firenze – ha vissuto e scritto un capolavoro. Attraverso la Divina Commedia, Joseph scende nell’Inferno della solitudine, incontra le anime consumate da passioni incontenibili, risale verso la delicata speranza del Purgatorio e trova nel Paradiso la riappacificazione con i propri fantasmi. Oltre la selva oscura è un memoir di grande impatto emotivo, coinvolgente e universale, che celebra i legami più autentici – “Casa mia era il respiro di mia figlia sulla mia spalla” – ma anche lo straordinario potere della letteratura.
DAL 27 OTTOBRE
UN ROMANZO DIVERTENTE E FRIZZANTE, A RICORDARCI CHE LA FELICITÀ È SEMPRE IN AGGUATO. BASTA NON FARSI COGLIERE IMPREPARATI.

Titolo: La felicità mi aspetta (e questa volta non farò tardi)

Autrice: Chiara Pelossi-Angelucci
Pagine: 240
Prezzo: 16,90 euro
Trama: Reduce da una separazione inaspettata, Agata si dedica anima e corpo alla ditta di catering aperta con un’amica. Le occasioni di vita sociale non sono molte, e Agata neppure le cerca, ancora bloccata dal ricordo di Marco e della sua storia finita. Per fortuna c’è suo nonno a darle una carica di ottimismo. Se neppure lui, a ottant’anni, ha smesso di credere nell’amore e si lancia in una nuova avventura, forse c’è speranza persino per una disfattista come lei. Con una zia che le fa da agenzia matrimoniale e un paio di uomini che le ronzano intorno bellicosi, forse per Agata è arrivato il momento di concedersi una seconda possibilità.

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

la felicità mi aspetta mi ispira!

Anita Blake ha detto...

Fra i tre è il più carino.