martedì 1 ottobre 2013

BILANCIO MENSILE DELLE LETTURE DEL MERCATINO PER IL MESE DI SETTEMBRE


Buongiorno amici! Oggi è il primo Ottobre e l'inzio dell'autunno comincia a farsi sentire. Per molti è una stagione malinconica, ma io la trovo meravigliosa, grazie ai colori vibranti e alle temperature piacevolmente fresche.
Come ogni  mese, dedico un post al bilancio mensile delle letture. Di seguito trovate la lista dei libri letti :




SETTEMBRE

- LE STREGHE DI EAST END DI MELISSA DE LA CRUZ
- IL MISTERO DEI LIBRI PERDUTI DI MIRIAM MASTROVITO
- DAL PRIMO ISTANTE DI MHAIRI MCFARLANE
- I MONDI DEL FANTASY III DI AUTORI VARI
- IL RISVEGLIO. LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO DI J.R WARD
- PERCY JACKSON E GLI DEI DELL' OLIMPO DI RIORDAN RICK
- IL MONDO DEI SOFFI ARDENTI DI ALEXIA BIANCHINI

Questa volta, la rubrica subirà un piccolo cambiamento,  fortunatamente non sono riuscita a stabilire una lettura "peggiore"per questo mese.
I libri che ho letto , nonostante di genere diverso, mi hanno dato tutti un enorme soddisfazione e un grande piacere, senza esclusioni.
Per cui per questo mese la parola peggiore è letteralmente bandita dal blog ^^

In compenso posso premiare quello che in assoluto mi è piaciuto di più. Si tratta di :

 IL MISTERO DEI LIBRI PERDUTI DI MIRIAM MASTROVITO


Tea Reali è una giovane scrittrice. Sogna di pubblicare il suo romanzo senza scendere a compromessi con editori spregiudicati e attenti solo a chiedere l'inevitabile obolo anche agli autori più promettenti. Un giorno, Tea ottiene un colloquio presso la sede centrale della Wizard Edizioni. I corridoi di quel vecchio edificio sembrano condurre lungo una casa degli orrori, le statue di pietra scrutano con occhi terrificanti, lo stesso editore ha un aspetto sinistro e modi poco rassicuranti. Tea è sul punto di scappare, quando una figura indistinguibile sbuca dal nulla e le sottrae il manoscritto. La ragazza insegue il ladro nei sotterranei della Wizard e perde conoscenza. Si risveglierà così a Biichenland, un regno parallelo in cui vive una comunità di Troll. Nessuno di loro sa leggere o scrivere e i libri, rubati dal coraggioso Adelindo, sono stati scambiati per mattoni. Ora il varco che collega i due mondi rischia di chiudersi definitivamente proprio a causa di una presenza umana. Solo liberare la regina Wakandha dal nefasto Morten potrebbe rompere tutti gli strani incantesimi di quel regno.

Questo romanzo è stata un vera e propria scoperta. Un' avventura divertente e originale, che mi ha fatto ridere, piangere e riflettere. In puro stile fantasy, l'autrice nostrana ci dipinge una realtà magica ed unica che lascerà a bocca aperta tutte le appassionate del genere.
Una lettura gustosa e scorrevole che mi è rimasta nel cuore.

Trovate la recensione completa qui: http://leggerefantasy.blogspot.it/2013/09/la-mia-opinione-suil-mistero-dei-libri.html

Una nota di merito và a IL RISVEGLIO. LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO DI J.R WARD, primo volume che mi ha introdotto in una nuova ed entusiasmante saga urban fantasy.


Beth Randall è una giovane cronista di nera in un giornale di provincia, a Caldwell NY. Abituata ad aggirarsi tra colleghi giornalisti, poliziotti e delinquenti che non le staccano gli occhi di dosso, ha imparato a tenerli a bada. Quando uno sconosciuto entra nel suo appartamento forzando con naturalezza la porta, Beth dovrebbe urlare e tentare la fuga. Invece è travolta e si abbandona a un desiderio che non ha mai provato prima. Il terrore viene dopo, quando Wrath le parla di Darius, il padre che Beth non ha mai conosciuto, e che gli ha affidato il compito di assisterla e proteggerla. Perché Darius e Wrath appartengono a una stirpe di vampiri da secoli in lotta per la sopravvivenza. E Beth sta per entrare in un mondo nero come la notte e rosso di sangue, sta per andare incontro alla trasformazione di tutto il suo essere.  

  
 Trovate la recensione completa qui:  http://leggerefantasy.blogspot.it/2013/09/la-mia-opinione-su-il-risveglio-la.html

1 commento:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Percy penso di cominciarlo anche io!