domenica 25 maggio 2014

LA LISTA DEI DESIDERI#18 : LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO DI JACK KETCHUM

Buongiorno lettori! Pronti per la rubrica della domenica dedicata ai miei desideri "libreschi"?
Ho sentito molto parlare di questo romanzo e da tempo sono curiosa di leggerlo. Alcuni lo hanno trovato davvero agghiacciante e assolutamente adatto al genere horror.
Una lettura in grado di suscitare paura e terrore, grazie ad un sottile gioco psicologico.
Voi che ne dite? Sarà all'altezza delle aspettative?

Titolo: La ragazza della porta accanto

Autore: Ketchum Jack
Prezzo: € 9,90 
Dati: 2013, 288 pagine
Editore: Gargoyle  (collana Pocket)


Trama: America rurale, anni Cinquanta. David ha 12 anni e incarna il prototipo dell'adolescente medio. Frequenta gli altri ragazzi del vicinato e comincia a sviluppare un certo interesse per il sesso femminile. Quando le sorelle Meg e Susan Loughlin si trasferiscono a vivere nella casa accanto, David è felice dell'opportunità di ampliare il proprio giro di amicizie, anche se Meg, che incontra per prima, è un paio d'anni più grande. I genitori delle due ragazze sono rimasti uccisi in un incidente d'auto, e le sorelle Loughlin sono state affidate alla vicina di David, Ruth. Ma Ruth, in apparenza ottima madre di famiglia, nasconde una vena di sadismo e alienazione, che sfoga dapprima sottoponendo le ragazze a percosse sempre più violente e dolorose, poi dando vita a una serie di torture fisiche e psicologiche di cui David e gli altri ragazzi del vicinato divengono testimoni e, in qualche modo, complici inconsapevoli. La polizia non prende sul serio le denunce di Meg: l'unica speranza per lei e la sorella è nell'aiuto dell'amico David. Riuscirà a salvare le sorelle prima che sia troppo tardi? Postfazione di Stephen King.

5 commenti:

Annalisa Lupo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Annalisa Lupo ha detto...

Sai appena ho visto la copertina di questo libro e letto la trama sono rimasta perplessa perchè questa cover l'avevo già vista qualche giorno fa però con un altro titolo: UNDERWORLD di Samantha M. Swatt e una trama diversa... Anche se questa è decisamente più inquietante Brrr >.<
Secondo me dovrebbero smetterla di copiare le copertine di altri romanzi già usciti così creano solo confusione .-.

Francy NeverSayBook ha detto...

Lostoleggendo ora ^^ è davvero agghiacciante, si ^^

aquila reale ha detto...

Un libro da non perdere! La trama è da brivido.Ho preso subito nota del titolo:)

Anita Blake ha detto...

Concordo! Anche a me è capitato di trovare cover uguali, ma per libri diversi.