lunedì 2 febbraio 2015

RECOMMENDATION MONDAY : CONSIGLIA UN ROMANZO DA EVITARE

Buongiorno lettori! Inauguriamo la settimana con un nuovo appuntamento di Reccomendation Monday, la rubrica del lunedì nata da un'idea del blog Una fragola al giorno, che consiglia un libro diverso ogni settimana in base ad un tema particolare.

Il tema di questa settimana è:

CONSIGLIA UN ROMANZO DA EVITARE
Inerente a questo tema il mio consiglio cade su :
IL FUOCO DELLA TENTAZIONE DI LORA LEIGH

Prezzo: € 10,00
Dati: 2011, 281 pagine
Editore: Leggereditore  (collana Narrativa)
Trama:Sono entità perfette, dagli sguardi penetranti e infuocati, hanno missioni delicate da portare a termine, e la loro sensualità irrompe implacabile. Nelle loro vene scorre sangue animale, hanno i riflessi, la forza e la ferocia dei felini. Uomini e donne in balia delle menti di chi ha deciso di sperimentare sulla loro pelle. Esseri feriti e indomabili alla ricerca di un posto nel mondo, e di un'anima gemella che restituisca loro una ragione di esistere. Callan Lyons è frutto di un terribile esperimento genetico, ma ha deciso di ribellarsi, sottraendosi al controllo degli scienziati che lo hanno creato. Merinus Tyler è una reporter che vuole saperne di più sulle oscure trame del Consiglio della genetica, e per farlo dovrà avvicinarsi all'irresistibile Callan. Tradimenti, pericolo e sangue sono sulla loro strada, ed entrambi dovranno percorrerla con caute mosse, perché la salvezza è un obiettivo sfocato, labile come il confine fra il bene e il male.
Non è mia abitudine denigrare un romanzo o sconsigliarlo completamente, ma questo qui è stato un vero incubo.
La trama racconta una storia totalmente diversa da quella del libro che togliendo le decine di pagine dedicate al sesso è praticamente vuoto.
L’azione e l’adrenalina, di cui tanto si parla, sono praticamente inesistenti, la parte “paranormal” è limitata e banale ed è meglio non parlare del lato romance!
L’amore in questo romanzo non esiste. Attenzione, non parlo del grande amore, ma proprio di sentimenti.
Merinus è una protagonista scialba e senza carattere, un esempio di donna davvero terrificante. Dico questo, perché per cedere a Callan, non ci vuole coraggio, ma vera e propria stupidità.
Un personaggio maschile irritante, egoista e volgare che tratta la propria donna come un oggetto e senza alcuna considerazione.
Nonostante il gran numero di pagine riservate alla loro relazione sessuale, questo romanzo non è decente nemmeno come erotico.
Il sesso, se trattato in questo modo, non è sicuramente un argomento piacevole in cui imbattersi, soprattutto se il protagonista in questione si rivolge alla sua donna con epiteti abominevoli che fanno inorridire l’intero genere femminile.
Lasciato a metà e venduto subito , perché averlo in casa m’irritava troppo.

Voi invece cosa mi sconsigliate? C’è un romanzo che vi ha davvero fatto arrabbiare?


Buona lettura

Anita

6 commenti:

Nelly ha detto...

Forrest Gump. Una vera delusione, non è lontanamente paragonabile al film. E' noioso a dei livelli esagerati. Lo mollato a metà.

Anita Blake ha detto...

Che sfortuna! Soprattutto perché solitamente il libro è sempre meglio del film. Che peccato!

CHIARA ROPOLO ha detto...

preso nota. Io invece ti sconsiglio "Un cupcake con Mr. Darcy", una noia mortale

Anita Blake ha detto...

Non mi dire! Io ce l ho in libreria in attesa di essere letto :-(:-(:-(:-(

Nelly ha detto...

@Anita: Hai detto bene, ma il libro di Forrest Gump forse è nato prima, e magari hanno voluto migliorarlo sul grande schermo, magari per tentare un incremento delle vendite.

Anita Blake ha detto...

@Nelly : È andata sicuramente così...