martedì 3 febbraio 2015

TEASER TUESDAYS #57: UNA PIU' UNO DI JOJO MOYES

Buonasera lettori! Eccomi qua con l'estratto della settimana, estrapolato dall'ultimo libro che sto leggendo. 
Una più uno è l'ultimo romanzo di Jojo Moyes autrice affermata dopo il bestseller Io prima di Te.
Jess ed Ed sono gli sfortunati protagonisti di questa storia d'amore originale e romantica.
Per chi non lo sapesse il Teaser Tuesday è una rubrica ideata dal blog Should be Reading che consiste nel far sapere agli altri cosa si sta leggendo.

Vi ricordo le regoline se volete partecipare :

Basta prendere il libro che si sta leggendo, aprirlo ad una pagina a caso e trascrivere un breve spezzone (senza fare spoiler) del romanzo.
Aggiungete titolo e autore, in modo da far sapere agli altri di cosa si tratta.

Il romanzo di oggi è :

UNA PIU' UNO DI JOJO MOYES
Jess Thomas, giovane mamma single con due figli da mantenere, fa del suo meglio per vivere dignitosamente, ma i sacrifici sono molti, specie quando non c'è nessuno che ti possa dare una mano. Suo marito se ne è andato da tempo, sua figlia Tanzie è un genietto dei numeri, ma per far fruttare il suo talento matematico c'è bisogno di un aiuto concreto. E poi c'è Nicky, un adolescente difficile come tutti i ragazzi della sua età, vittima di bullismo, che non può certo combattere da solo... La famiglia di Jess è proprio scombinata e spesso lei non sa come fare e corre dei rischi inutili, finché inaspettatamente sul suo cammino incontra Ed Nicholls, quell'antipatico uomo d'affari cui lei pulisce la casa per arrotondare. Jess e Ed non si conoscono affatto. Jess non sa che lui è travolto da una crisi profonda e che uno stupido errore gli è costato tutto, e Ed non sa fino a che punto la ragazza sia nei guai, ma entrambi sanno cosa significhi essere davvero soli e desiderano la stessa cosa. Capiscono, nonostante la loro diversità, che hanno molto da imparare l'uno dall'altra e che una più uno fa più di due. In questo suo nuovo romanzo, Jojo Moyes racconta con grande empatia una storia d'amore insolita e coinvolgente tra due persone che si incontrano in circostanze inverosimili, come solo la vita sa riservare.
"Tutti gli uomini come lei frequentano le modelle."
"Cosa significa "uomini come me"?"
La mamma serrò le labbra.
"Cosa significa "uomini come me"?Avanti."
"Uomini ricchi"
"Io non sono ricco"
Lei scosse il capo "Nooo"
"Non lo sono"
"Penso che dipenda da cosa intende lei per ricco"
"Conosco i ricchi, e io non lo sono. Sono benestante, questo si. Ma sono tutt'altro che ricco"
La mamma si voltò a guardarlo. Evidentemente lui non si rendeva conto di chi aveva davanti.

PAGINA  141

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

voglio leggerlo....

Anita Blake ha detto...

È carino infatti :-)