martedì 14 aprile 2015

TEASER TUESDAYS #65: LEGGI UN ESTRATTO DI Nymphs di Luhtanen Sari e Oikkonen Miikko

Buongiorno lettori! Eccomi qua con l'estratto della settimana, estrapolato dall'ultimo libro che sto leggendo. 
Nymphs è un urban fantasy, romantico e sensuale, con protagonista una ragazza che scopre di essere una ninfa, una creatura leggendaria destinata ad uccidere ogni uomo che ama.
Per chi non lo sapesse il Teaser Tuesday è una rubrica ideata dal blog Should be Reading che consiste nel far sapere agli altri cosa si sta leggendo.

Vi ricordo le regoline se volete partecipare :
Basta prendere il libro che si sta leggendo, aprirlo ad una pagina a caso e trascrivere un breve spezzone (senza fare spoiler) del romanzo.
Aggiungete titolo e autore, in modo da far sapere agli altri di cosa si tratta.

Il romanzo di oggi è :
Nymphs di Luhtanen Sari e Oikkonen Miikko
Didi, capelli lunghi e viso da bambina, non si è mai chiesta da dove venga la sua straordinaria bellezza: si sente una sedicenne come tutte le altre, con la testa piena di sogni e il chiodo fisso del primo amore - e della prima volta. Ma è proprio nel momento in cui, in una notte di luna piena, Didi decide di concedersi al suo fidanzato, che capisce di non essere affatto come le altre ragazze: subito dopo, infatti, improvvisamente, lui muore. Saranno le seducenti Kati e Nadia a svelare a Didi il mistero: lei è, come loro, una ninfa. Nata in una notte di eclissi di luna, destinata a restare giovane e bellissima in eterno. E condannata a uccidere tutti gli uomini con cui farà l'amore. Se tenterà di sottrarsi a questo rito affascinante e crudele, che avrà luogo ogni notte di plenilunio, sarà lei stessa a morire. Ci sono poche, semplici regole nella vita di una ninfa, e una su tutte: non innamorarsi mai. Didi, però, non vuole rinunciare all'amore, tanto meno adesso che ha rivisto Samuel, suo vecchio amico del cuore. A complicare le cose sarà Erik, un uomo dalla irresistibile e ombrosa bellezza che appartiene alla stirpe dei Satiri. Ovvero quanto di più pericoloso una ninfa possa incontrare sulla sua strada.
Dinanzi a loro si presentò un corridoio buio, una prigione. Lucas accese la sua torcia e fece luce. Lo sguardo di Jesper seguì il fascio luminoso verso una donna bionda incatenata alla parete.
Il suo corpo era quello di una ragazza, ma i capelli erano sfibrati e senza vita e la pelle così sottile e increspata da assomigliare a carta velina. La donna non sembrava in grado di stare in piedi sulle proprie gambe e pendeva dalle catene strette intorno ai polsi. Le iridi avevano perso colore ed erano divenuta lattiginose. Eppure, in esse ardeva ancora la fiamma della ribellione.
"Ecco una ninfa fuggita diciassette anni fa", spiegò Erik come se stesse presentando un campione a uno studente di scienze naturali.

PAGINA 69

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

ho l'ebook di questo libro ancora lì che mi aspetta

Anita Blake ha detto...

Io sono quasi a metà, qualcosa mi piace e qualcosa no, staremo a vedere come prosegue...