venerdì 6 novembre 2015

LA MIA OPINIONE SU : LA RAGAZZA DI FUOCO. HUNGER GAMES DI SUZANNE COLLINS

Buonasera lettori! Questa recensione è dedicata al secondo capitolo della famosa serie distopica Hunger Games di Suzanne Collins.

Titolo: La ragazza di fuoco. Hunger games
Autore: Collins Suzanne
Prezzo: € 17,00
Dati: 2010, 373 pagine
Editore: Mondadori  (collana Chrysalide)
Trama: Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games. Una volta scelto, il tuo destino è scritto. Dovrai lottare fino all'ultimo, persino uccidere per farcela. Katniss ha vinto. Ma è davvero salva? Dopo la settantaquattresima edizione degli Hunger Games, l'implacabile reality show che si svolge a Panem ogni anno, lei e Peeta sono, miracolosamente, ancora vivi. Katniss dovrebbe sentirsi sollevata, perfino felice. Dopotutto, è riuscita a tornare dalla sua famiglia e dall'amico di sempre, Gale. Invece nulla va come Katniss vorrebbe. Gale è freddo e la tiene a distanza. Peeta le volta le spalle. E in giro si mormora di una rivolta contro Ca-pitol City, che Katniss e Peeta potrebbero avere contribuito a fomentare. La ragazza di fuoco è sconvolta: ha acceso una sommossa. Ora ha paura di non riuscire a spegnerla. E forse non vuole neppure farlo. Mentre si avvicina il momento in cui lei e Peeta dovranno passare da un distretto all'altro per il crudele Tour della Vittoria, la posta in gioco si fa sempre più alta. Se non riusciranno a dimostrare di essere perdutamente innamorati l'uno dell'altra, Katniss e Peeta rischiano di pagare con la vita...
La mia opinione: Dopo una lunga attesa ho iniziato il secondo capitolo della serie distopica che ha conquistato i lettori di tutto il mondo : Hunger Games.
Il primo mi era piaciuto, ma questo secondo mi ha colpito ancora di più. Katniss, vincitrice degli ultimi Hunger Games, è sopravvissuta all’arena insieme a Peeta, ma la loro commedia non è ancora finita.
Insieme devono fare finta di essere innamorati per impressionare il pubblico di Capitol City e allontanare il pericolo dalle proprie famiglie messe nei guai dall’atto di ribellione di Katniss .
Un gesto che ha sconvolto i Distretti e come una fiamma sta lentamente accendendo lo spirito di rivolta della popolazione, stanca di una vita di soprusi e privazioni.
Per fermare tutto questo il Presidente ha in mente una mossa strategica che distruggerà il destino di Katniss e di tutti coloro che le vogliono bene.
Gli Hunger Games della Memoria, un’edizione speciale del reality show più cruento della storia, segneranno nuovamente la vita della protagonista e la metteranno a confronto con decisioni terribilmente difficili.
Ho amato questo libro, perché non mi ha mai annoiato. Colpi di scena, azione e avventura si susseguono senza sosta rendendo la lettura dinamica e potente.
I personaggi sono ben descritti e senza dubbio Katniss è un vera e propria eroina. Con il suo coraggio e la sua forza riuscirà a superare prove che avrebbero messo chiunque in ginocchio.
Il triangolo amoroso tra lei, Gale e Peeta non è scontato ne banale. Il loro rapporto è approfondito e s’inserisce con naturalezza nella storia aggiungendo un pizzico di pepe in più.
Un ottimo romanzo perfetto per chi ha bisogno di azione, avventura e grandi emozioni.

VALUTAZIONE FINALE: 4 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura
Anita

3 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

era piaciuto molto anche a me e per una volta il film è all'altezza del libro

Il Mondo di Dru ha detto...

A me era piaciuto, ma meno del primo perché in alcune parti l'avevo trovato una ripetizione. però concordo con il resto della tua opinione ^_^

Anita Blake ha detto...

Resta comunque un'ottima serie (detto da una che odia i distopici è un complimentone ^^)