domenica 12 giugno 2016

BILANCIO MENSILE DEL MERCATINO : LA MIGLIORE E LA PEGGIORE LETTURA DEL MESE E TUTTE LE ATTIVITA' DI MAGGIO

Buongiorno lettori! Il mese di Maggio è stato piuttosto triste e faticoso, ho avuto problemi personali che mi hanno portato ansia e stress, ma che per fortuna si sono risolti.Grazie alla lettura sono riuscita a trovare la valvola di sfogo necessaria per cui, nonostante la situazione,  sono riuscita a mantenere una buona media.

Ecco l’intera lista dei romanzi che ho letto a MAGGIO 2016 :

-OUTCAST DI ALINA BRONSKY
PERFECT.LA PERFEZIONE DI UN ATTIMO DI ALISON G.BAILEY
- LA STORIA INFINITA DI MICHAEL ENDE
- RAIVO.MILLENNIO DI FUOCO DI CECILIA RANDALL
- GREGOR. LA PRIMA PROFEZIA DI SUZANNE COLLINS

Detto questo, passiamo alle nomination!


LA LETTURA MIGLIORE DEL MESE E’:
RAIVO.MILLENNIO DI FUOCO DI CECILIA RANDALL
Trama: Dopo tante battaglie e peripezie Seija, l'Eroina di Etten, è finalmente riuscita a fuggire dal castello di Raivo, l'umano convertito alla causa dei demoniaci vaivar, che tanta morte e distruzione ha seminato sul suo cammino. Eppure qualcosa in lei è cambiato per sempre. Conosce il motivo per cui Raivo ha voltato le spalle agli umani, accettando di trasformarsi nella creatura che guida gli eserciti dei demoni. Sa che lui, che il mondo adesso teme e chiama "il Traditore", è in realtà il primo a essere stato tradito, secoli prima, il giorno in cui una congiura di palazzo ha sterminato il suo popolo e ucciso la donna che amava. Quella donna identica a lei. Quella donna che lui non ha mai dimenticato. Per questo, adesso che ha perduto le tracce di Seija, è pronto a tutto per ritrovarla. Seija, nel frattempo, come un animale in gabbia, è tenuta lontana dai campi di battaglia, destinata a sposare il principe Lothar di Svevia e a ricompattare le fila degli umani. Ma forse le cose non sono come sembrano. Forse sia nell'alto consiglio degli umani sia in quello dei vaivar, agli ordini della terribile regina Ananta, ci sono forze che cospirano di nuovo per il proprio potere personale, indifferenti all'esito della guerra. Mentre un'attrazione inesorabile come il destino spinge Seija e Raivo alla resa dei conti, tra nemici, amici, traditori, fantasmi del passato e incubi del presente, gli eserciti di uomini e demoni si preparano allo scontro più sanguinoso. Chi vedrà l'alba del nuovo millennio?

Adoro questa serie e amo quest’autrice! Mi dispiace da morire che il secondo capitolo sia già quello finale, perché la storia mi ha appassionato moltissimo.
Non solo è avventurosa e piena di azione, ma anche romantica e passionale. Le descrizioni sono favolose e dettagliate, tanto da rendere il tutto molto realistico. I personaggi sono descritti in maniera perfetta tanto che mi è sembrato di conoscerli di persona.
Una storia che mi ha dato tante emozioni e che ho letto con grande trasporto. Assolutamente consigliato a chi ama il fantasy!
LA LETTURA PEGGIORE DEL MESE E':
OUTCAST DI ALINA BRONSKY 

TramaQuando Juli rientra da scuola trova la polizia e la casa sottosopra. Sua madre Laura è scomparsa. Sconvolta, si rende conto che nessuno, nemmeno suo padre, da cui Laura è separata, si stupisce e si preoccupa che possa essere accaduto qualcosa di terribile. Con l'aiuto di una nuova amica, una ragazza un po' strana e piena di inspiegabili risorse, Juli si lancia nell'avventurosa ricerca di sua madre. Scoprirà una realtà inaspettata, che da sempre le era stata nascosta: Laura è un'artista e i suoi quadri, che Juli pensava fossero rimasti solo entro le mura dell'atelier casalingo, sono in realtà molto apprezzati e custodiscono al loro interno un incredibile segreto. Ma non basta: Laura non è considerata una donna come tutte le altre e quelle come lei, che hanno poteri speciali, nell'era della normalità assoluta sono temute e al tempo stesso disprezzate. Per Juli la verità apre improvvisamente nuovi orizzonti e il mondo nel quale era vissuta fino a quel momento, rigido e convenzionale, inizia a starle stretto. "Outcast" è la storia di una ragazza che si sta affacciando all'età adulta, della sua ricerca di identità e della sua ribellione a un mondo solo apparentemente perfetto.

Non avrei mai scommesso che questo libro non mi sarebbe piaciuto, perché la trama mi intrigava moltissimo, ma non mi sono affezionata ai personaggi e soprattutto l’ho trovato parecchio confuso. L’ambientazione non è ben collocata e gli avvenimenti mi sono sembrati poco chiari.
Ero quasi più incasinata io della protagonista durante la lettura^^
Credo di averlo letto in un momento sbagliato in cui avrei avuto bisogno di maggiore concentrazione, non è scritto male, ma non è proprio riuscito a colpirmi.
IL CLASSICO DEL MESE E’:
LA STORIA INFINITA DI MICHAEL ENDE
Finalmente sono riuscita a leggere questo libro di cui conoscevo il film, visto da bambina centinaia di volte.
E’ stato bello rivivere l’avventura di Bastiano e Atreyu, soprattutto la prima parte che mi ha riportato ai pomeriggi della mia infanzia in cui lo guardavo in televisione.


IL PERSONAGGIO DEL MESE E’ :
SEJA DI “RAIVO.MILLENNIO DI FUOCO” DI CECILIA RANDALL
Una vera donna, una guerriera coraggiosa e indomita, disposta a sacrificare se stessa per gli altri. Tenace, caparbia, ma anche sensibile e intelligente.
L’ho sostenuta per tutto il romanzo e credo che resterà una delle mie eroine preferite.




LA CITAZIONE DEL MESE E’ TRATTA DA :
“PERFECT.LA PERFEZIONE DI UN ATTIMO DI ALISON G.BAILEY”
Un vecchio adagio recita così: "Bastoni e pietre possono spezzarmi le ossa, ma le parole non mi feriranno mai". Bè, non è vero. Le parole hanno un potere immenso.
Può anche non importarci di nulla di ciò che gli altri pensano di noi, ma c'è sempre una persona, una persona speciale, che con poche parole ha il potere di salvarci oppure di distruggerci.
OMAGGI DALLE CASE EDITRICI
- Lisbeth e il segreto della città d'oro di Mavis Mille

Ed ecco concluso, l’ultimo bilancio del mese! Mi raccomando fatemi sapere la vostra opinione.

Buona serata
Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

Devo ancora leggere Raivo ma Seja mi aveva già conquistata e lo farò

Anita Blake ha detto...

Te lo consiglio assolutamente!